Oggi è considerato uno dei ragazzi più sexy d’Italia, ma guardate com’era da piccolo: viso cicciottello e sorriso da “imbranato”. Allora, avete capito chi è questo bimbo? (Resterete senza parole)


 

Fedez, nome d’arte di Federico Leonardo Lucia, nasce a Milano il 15 ottobre del 1989. Cresciuto nell’hinterland meridionale del capoluogo meneghino, tra Rozzano e Corsico, si avvicina al mondo della musica sin da adolescente, prendendo parte a diverse competizioni di freestyle (disciplina della cultura hip hop, che consiste nel ”rappare” usando rime, assonanze e grande capacità di improvvisazione).

Il rapper, giudice del talent show X-Factor da due anni, è da sempre molto attivo sui social: sul suo account Instagram, che conta oltre 1,2 milioni di follower, e ha pubblicato oltre un migliaio di foto, comprese alcune che lo ritraevano da bambino. Come questa che vedete sotto, dov’è irriconoscibile. Viso paffuto e sguardo poco sicuro: totalmente diverso da quello che conosciamo oggi.

(Continua a leggere dopo la foto)




Nel 2006 insieme con Cidda e DJ S.I.D incide il suo primo EP, intitolato Fedez; Nel 2007 esce Pat-a-Cake. Nel 2010 incide il suo primo mixtape BCPT, a cui hanno collaborato artisti appartenenti alla scena hip hop italiana come Emis Killa, G. Soave e Maxi B. Nello stesso anno ha realizzato e pubblicato il terzo EP Diss-Agio, in collaborazione con Vincenzo da Via Anfossi e Dinamite e prodotto da JT. All’inizio della sua carriera Fedez era membro del collettivo Blocco Recordz, abbandonato poco dopo la pubblicazione di BCPT a causa di incompatibilità musicali.

Nel mese di marzo 2011 ha autoprodotto il suo primo album in studio Penisola che non c’è, per poi pubblicare nel mese di dicembre dello stesso anno il secondo album Il mio primo disco da venduto, prodotto dalla Tanta Roba, etichetta discografica indipendente di Gué Pequeno e di DJ Harsh. L’album ha visto la partecipazione di molti artisti della scena rap italiana, come il già citato Gué Pequeno, Entics, Marracash, J-Ax, Jake La Furia e i Two Fingerz. Sempre nel 2011, partecipa all’album dei produttori Don Joe e Shablo Thori & Rocce, nella canzone Fuori luogo, realizzata insieme a CaneSecco e Gemitaiz; l’anno successivo partecipa all’album Hanno ucciso l’uomo ragno 2012 in duetto con Max Pezzali nel brano Jolly Blu.

Il 28 settembre è stato annunciato il singolo 21 grammi, uscito il 2 ottobre e che ha anticipato la riedizione di Pop-Hoolista, denominata Cosodipinto Edition e pubblicata il 9 ottobre.

Fedez inaugura l’anno dando consigli alla malavita: “Cara mafia, sei fuori moda”