“Questo filmato lo aveva registrato prima di morire”. Chester Bennington, spunta un video del cantante morto suicida il 20 luglio. Se pubblicarlo o meno, è una decisione che deve prendere solo Talinda, la compagna del frontman dei Linkin Park. Ed è proprio lei che ringrazia pubblicamente chi ha deciso di “rispettare la sua famiglia”: un altro grande esempio di umanità


 

Con la morte di Chester Bennington se ne va anche una parte di musica internazionale, uno stile unico, una passione rara e ancor di più, un grande uomo. Ma non solo. Con la dipartita del noto cantante dei Linkin Park, forse se ne andrà per sempre anche la sua ultima interpretazione, registrata ma mai mandata in onda. Parliamo di un episodio di Carpool karoke, l’irriverente e programma di James Corden, al quale il cantante aveva partecipato pochi giorni prima della sua morte. Per chi non lo sapesse, il Carpool Karaoke è una sezione ricorrente dello show americano “The Late Late Show with James Corden” in cui il presentatore invita celebri ospiti musicali a cantare sulle loro stesse canzoni insieme a lui, mentre egli guida su un percorso prestabilito, a Los Angeles. Tra gli altri partecipanti celebri, Adele, Britney Spears, Selena Gomez, Justin Bieber, Madonna, Mariah Carey, Sia, i Red Hot Chili Peppers e gli One Direction. Ora, però, il presentatore inglese ha deciso di lasciare alla sua famiglia la decisione se mandare in onda o no la puntata, che inizialmente sarebbe stata prevista per ottobre. (Continua dopo la foto)








“Affronteremo la questione in qualunque modo la famiglia di Chester voglia che sia affrontata”, ha spiegato Corden alla Associated Press. Cosa significa? Che saranno appunto i suoi familiari a scegliere: “Noi pensiamo che la decisione finale non spetti a noi”, è il pensiero di Corden, “Vogliamo essere il più delicati possibile, darò ascolto a qualunque sia la loro volontà perché non penso ci sia un altro modo per rapportarsi alla cosa, davvero. Tocca a loro ed è una conversazione che non abbiamo nemmeno pensato di avere al momento, è stata una tragedia”. Nell’episodio, Bennington era in auto col comico Ken Jeong: è stato registrato il 14 luglio scorso, sei giorni dopo si sarebbe tolto la vita nella sua casa di Palos Verdes. (Continua dopo le foto)





 


Talinda Bennington, vedova del cantante dei Linkin Park, ha ringraziato con un tweet James Corden per le parole spese sull’argomento: “Grazie, James”, ha scritto su Twitter rendendo onore ad un grande uomo che ha a cuore il rispetto di una famiglia devasta dal dolore. Ora spetterà proprio a Talinda e ai suoi più stretti collaboratori e parenti, scegliere sul da farsi riguardo la registrazione. Se da una parte potrebbe giovare, guardare per l’ultima volta Chester parlare, cantare e ridere (si narra che quella puntata di Carpool karaoke sia stata particolarmente divertente), dall’altra potrebbe tuttavia mettere il dito nella piaga riguardo i familiari più stretti, figli compresi. Che fare quindi? La difficile decisione spetta solo a lei, la vedova triste di Chester, la bella Talinda Bennington.
Ti potrebbe anche interessare: “Con te la sofferenza sparisce”. Le parole di Chester Bennington per l’amata Talinda: ma la realtà è stata un’altra. Il loro grandissimo amore è finito un attimo. Se ne è andato un artista, ma anche un marito e un padre. Quello che lei ha fatto

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it