“Ti devi vergognare!”. Bufera su Emma Marrone, sale sul palco del Wind Summer Festival e comincia a cantare. Ma il pubblico non gradisce affatto, anzi…. E gli insulti fioccano


 

Inutile starne a parlare, Emma Marrone fa notizia anche se decide di andare a dormire alle 21.30 dopo aver visto i cartoni animati (già, perché l’ha fatto, è malata?). Dopo le chiacchiere sui presunti flirt, clamorosamente bucati dai paparazzi peggio di quanto fecero i sondaggisti con Brexit, ecco che una nuova bufera si abbatte sulla cantante salentina. E’ successo ai Wind Summer Festival dove una vera e propria pioggia di critiche è fioccata sulla cantante. Nella puntata andata in onda ieri sera infati, la cantante ha reso omaggio a Pino Daniele, scomparso il 4 gennaio del 2015. Emma aveva collaborato più volte con l’artista napoletano, per questo gli ha voluto rendere omaggio, con una particolare interpretazione del brano ‘Quanno chiove’. La performance della cantante non è però piaciuta a molti spettatori, che hanno notato qualcosa di strano e si sono immediatamente scatenati sui social. La versione del brano di Pino Daniele, interpretata da Emma Marrone, ha fatto molto discutere soprattutto per i vocalizzi eccessivi utilizzati in un brano così delicato ed intenso. (Continua dopo la foto)



“Secondo me ha rovinato una canzone che andava interpretata con delicatezza e dolcezza e non urlando come canta lei”, scrive un’utente di Facebook. E un altro: “troppi ghirigori e troppo stravolta nella melodia, potevi cantarla nella versione originale”. Come se non bastasse, la cantante è stata criticata anche per il suo napoletano, decisamente non degno di Pino Daniele, secondo il popolo dei social. “Sinceramente non mi è piaciuto come è stato cantato il brano di Pino – si legge tra i commenti su Facebook – per un semplice motivo: è stato italianizzato nelle parole”. E anche su Twitter non mancano decisamente i commenti negativi alla performance di Emma. (Continua dopo le foto)


 


 

“La Marrone che canta ‘Quanno chiove’ fa sanguinare le orecchie di tutti i napoletani”, si legge tra i vari commenti. E ancora: “Vergogna!” Emma da parte sua non ha replicato e continua a andare dritta per la sua strada e si gode il successo della del festival. Anche il secondo appuntamento del Wind Summer Festival, proposto da Canale 5, si +è aggiudica il prime time con 2 milioni 758 mila spettatori e il 16.64% di share. La serata televisiva prevedeva su Rai1 la serie tv britannica The Halcyon, che ha registrato un lieve calo, con 2 milioni 179 mila spettatori con l’11.15% di share nel primo episodio e 1 milione 750 mila spettatori con il 10.41% nel secondo.

Beccata! Emma e Stefano, la telenovela continua. Prima la foto di lui in prima fila al concerto della cantante e adesso questo avvistamento ancora più sospetto che fa tremare i fan mai rassegnati della coppia