Viso gonfio e capelli tinti. Ai tempi dei Take That, aveva fatto perdere la testa alle ragazzine di mezzo mondo che oggi, a vederlo così, soffriranno non poco. La trasformazione di Robbie Williams


 

Quando faceva parte dei Take That, il più figo era indiscutibilmente lui. Bello e dannato, aveva fatto breccia nel cuore delle ragazze che lo amavano e, per lui, avrebbero fatto di tutto. Poi ci si è messo il tempo. Ma anche la sua vita sregolata. E ora Robbie Williams, a 43 anni, è molto diverso da come lo ricordano quelle che erano teenager negli anni ’90. Nelle foto che circolano in rete da qualche giorno, il cantante appare trasformato: ha una faccia gonfia che lo rende quasi irriconoscibile. Rispetto a un anno fa, la trasformazione è clamorosa. Nelle foto, scattate in Germania in occasione del 50esimo anniversario del Marc O’Polo, è insieme alla moglie Ayda Field, ma, mentre lei appare più bella che mai, il cantante ha una faccia bella piena e tonda che lo invecchia non poco. Ah! Ha anche i capelli più scuri. Ma che si tinge? Bah. Comunque, quando le sue fan hanno visto gli scatti, hanno pensato tutte la stessa cosa: Robbie, ma che ti è successo? Anche per noi il dispiacere è stato enorme (sì, eravamo sue grandi fan). Maglietta bianca e pantaloni chiari, abbraccia la moglie che, per l’evento tedesco, ha scelto un abitino nero con degli stivaloni sexy. Continua a leggere dopo la foto

 

 



 

Peccato. Ma insomma, si è capito cosa gli sia successo? No. Probabilmente Robbie, crescendo, ha iniziato a prendere le cose con più leggerezza. Se prima era ossessionato dal suo aspetto fisico, ora ha un rapporto più rilassato con esso. Certo, da una parte ha vinto. Si vive meglio quando non si hanno condizionamenti e quando certe cose – tipo l’aspetto fisico – passano in secondo piano. Però, certo, per noi che lo seguiamo, è un colpo al cuore. È come se, vedendo invecchiare lui, ci sentissimo più vecchie a nostra volta. E questo non ci va. Comunque c’è poco da fare. Ma Robbie, che è ingrassato, se ne rende conto eccome. E infatti sua moglie, ospite della trasmissione Loose Woman, aveva rivelato i trucchetti di Robbie per sembrare più magro. Continua a leggere dopo le foto

 


 


 

 

 

 

‘’Usa la crema autoabbronzante per sembrare più magro’’, lo ha fatto nell’ultimo tour, l’Heavy Entertainment Show arena tour. ‘’Non riusciva ad allenarsi così, per sentirsi e farsi vedere più magro, ha deciso di utilizzare l’autoabbronzante’’. Dopo essere stato chiamato il ‘’ballerino grasso dei Take That’’, Robbie ha sofferto per via del suo peso. Ma oggi, che è padre di due bambini, ha deciso di lasciarsi alle spalle le ansie generate da questi ‘’non problemi’’. Bravo. In questo modo è stato capace anche di tenere a bada l’ansia che lo ha perseguitato in tutta la sua sfolgorante carriera. Robbie, attualmente, sta lavorando con la leggenda del soul Alexander O’Neal: il prossimo album che uscirà sarà con lui. Non vediamo l’ora di ascoltarlo (sognando il vecchio Robbie). 

 

Leggi anche:  Anche voi ricorderete questa Nadia Rinaldi ma preparatevi a rimanere sconcertati. La regina delle commedie e dei cinepanettoni anni ’90 ha perso ben 75 kg e adesso si mostra così, semi nuda e tutta pizzi e trasparenze. Che trasformazione!