Hanno fatto ballare il mondo con le loro hit indimenticabili. Ma ora per una delle Spice Girls sono guai grossi, enormi: il suo patrimonio (quasi 40 milioni di euro) in fumo, tra l’incredulità dei fan


 

Una carriera musicale a livelli altissimi, capace di far ballare milioni di ragazzi in tutto il mondo sulle note delle sue hit più famose. Loro, le Spice Girls, entrarono di diritto nell’immaginario collettivo comune, gruppo pop tutto al femminile ancora oggi capace di spopolare nelle discoteche con le varie Wannabe e Spice Up Your Life. Poi, tra una reunion e l’altra che di tanto in tanto fa capolino per la gioia dei fedelissime, le strade si sono divise. Di sicuro una delle più controverse figure del gruppo è oggi Mel B, all’anagrafe Melanie Janine Brown, finita in queste settimane sulle pagine di tutti i giornali per il divorzio dal marito Stephen Belafronte accompagnato dalle pesanti accuse di lei, che spiegava di essere stata costretta con la violenza a rapporti a tre con altre persone, e dalle difese di lui, che negando tutto puntava a sua volta il dito contro la popstar. Ma i guai, per l’artista, non sono finiti. Come riporta il Daily Star, infatti, Mel B è sì ora riuscita a mettere la parola fine alla sua travagliata relazione, ma si troverebbe in grossissimi guai economici, dopo aver dilapidato negli anni l’ingentissimo patrimonio accumulato. (Continua a leggere dopo la foto)







 

Stando a quanto emerso durante il processo successivo alle accuse di violenza mosse dalla stessa Mel all’ex, infatti, la star avrebbe adottato negli anni uno stile di vita “stravagante” e votato alle folli spese. Talmente tante da bruciare completamente gli oltre 40 milioni di euro messi da parte durante il fortunato periodo con le Spice Girls. “Avevano delle serissime difficoltà ad arrivare a fine mese negli ultimi tempi – si legge sulla testata britannica – può sembrare assurdo considerando il personaggio di cui parliamo. Eppure era proprio così”. (Continua a leggere dopo la foto)





 

Quali spese, nello specifico, avesse effettuato per ridursi sul lastrico non è dato saperlo. Quel che invece è certo è che continua a tenere banco il caso giudiziario tra i due, con la Brown che era in un primo momento riuscita a ottenere un ordine restrittivo nei confronti di Stephen accusandolo anche di essere una figura pericolosa per i bambini. Lui, che l’aveva sposata nel 2007 a Las Vegas, continua a negare tutto e si dice pronto ad arrivare fino in fondo per smantellare il piano organizzato dall’ex moglie per screditarlo. Come andrà a finire? Lo sapremo soltanto nelle prossime puntate.

Bomba sulle Spice Girls: “Mi costringeva a fare sesso con lei e con suo marito”. Lo scandalo è scoppiato e questa confessione nasconde tanti altri retroscena davvero incredibili

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it