A 4 anni gli è stato diagnosticato il cancro. A pochi mesi dalla guarigione, arriva il messaggio (da lacrime) di Michael Bublé


 

Aveva solo 4 anni quando si è ammalato di cancro al pancreas: l’annuncio di quella terribile malattia del piccolo Noah ha sconvolto i suoi genitori, Michael Bublé e Luisana Lopilato che hanno provato il peggior dolore che un padre e una madre possano mai provare. Terribile. Dopo la scoperta della malattia, sia lui che lei hanno rinunciato agli impegni lavorativi e si sono dedicati anima e corpo al bimbo: volevano dargli tutto ciò di cui aveva bisogno e anche di più. Dopo mesi fatti di angoscia e sofferenza, ora il piccolo Noah sta di nuovo bene e Michael e Luisana sono tornati a sorridere. E così Bublé è tornato sotto i riflettori. Nel senso che ha fatto di nuovo comparse pubbliche. Lo ha fatto in occasione del National Arts Centre Award a Ottawa. Ha partecipato per ritirare il premio che gli ha assegnato lo scorso anno il governo canadese e che non era mai riuscito a ritirare prima. Quando è salito sul palco il cantante era emozionatissimo, felice di rivedere il suo pubblico che, in quei mesi disastrosi, gli è stato sempre vicino facendogli sentire il calore e l’affetto. Ed è proprio a quel pubblico che Michael si è rivolto. Continua a leggere dopo la foto



“Ringrazio per il sostegno che mi avete dato in questi mesi. Io sono orgoglioso ogni volta che ho la possibilità di salire su un palco e dire ‘Mi chiamo Michael Steven Bublé e sono canadese’’’. Ovviamente ha parlato anche della moglie e dei figlioletti: “Non ci sono parole per descrivere quello che provo per voi, a volte dire ‘ti amo’ non basta, perché quello che sento è molto di più”. Una dolcezza infinita. Il cuore di Michael scoppia di amore per la sua famiglia e, ora, anche di felicità. Non è la prima volta che Bublé parla in questo modo della famiglia: quando era stato intervistato da People aveva confessato: “Non c’è niente che mi renda più felice che stare con la mia famiglia perché loro sono tutto il mio mondo e non li lascerei mai per inseguire il successo”. Continua a leggere dopo le foto



 

“Durante questo periodo difficile, vi chiediamo di pregare per lui e di rispettare la nostra privacy – ha scritto il cantante internazionale – Abbiamo una lunga strada da percorrere e ci auguriamo che con il sostegno degli amici, della nostra famiglia, dei nostri fan in tutto il mondo e della fede in Dio, possiamo vincere questa battaglia”, era con questo comunicato ufficiale che il cantante e la moglie avevano fatto sapere a tutti della malattia del piccolo Noah. Ora, fortunatamente, quella malattia è solo un brutto ricordo. A dare la notizia della guarigione era stato Dario Lopilato, il fratello di Luisana e zio del piccolo malato. Sono queste le notizie che ci fanno sorridere. 

Leggi anche: ”Noah ha il cancro”. Queste le strazianti parole pronunciate da Michael Bublè: al figlio di 3 anni era stato diagnosticato un tumore al fegato e lui aveva messo la sua carriera da parte per stargli vicino. Adesso arriva la triste notizia