“Non sta bene”. Annullato a sorpresa l’attesissimo tour dei Cranberries: saltano anche le date italiane. Il gruppo deve rinunciare per le condizioni di salute della cantante Dolores O’Riordan. Cosa ha


 

I Cranberries annullano il tour europeo: tutti i concerti della band previsti dal 30 maggio al 30 agosto sono cancellati. Ovviamente ci vanno di mezzo anche le tappe italiane della storica band britannica. I fan hanno decisamente preso male la notizia, visto che in tanti aspettavano questo attesissimo ritorno. All’inizio però si erano preoccupati in molti visto che il motivo dell’annullamento era stato detto dipendesse dalle condizioni della cantante. Niente di grave, però, per fortuna. L’annuncio è stato dato da Live Nation, spiegando che “i medici hanno ordinato a Dolores O’Riordan di non riprendere il tour come programmato, affinché possa completare le terapie che sta seguendo e raggiungere una piena guarigione”. Sì, ma da cosa si sono subito chiesto tutti. La cantante ha problemi alla schiena, probabilmente un’ernia del disco. “È con enorme dispiacere – ha commentato il gruppo – che cancelliamo questi concerti”. (Continua a leggere dopo la foto)








“Dolores sta facendo grandi progressi, tuttavia non vogliamo mettere a rischio la sua ripresa. Eravamo entusiasti di essere tornati in tour a condividere la nostra musica con i nostri fan, e non vediamo l’ora di tornare sul palco quanto prima”. La band era attesa anche in Italia: il 12 giugno al Teatro degli Arcimboldi a Milano, il 23 giugno all’Anfiteatro Camerini di Piazzola sul Brenta, il 24 giugno a Firenze Rocks, il 26 giugno all’Auditorium Parco della Musica di Roma e il 27 giugno all’Arena della Regina di Cattolica. (Continua a leggere dopo le foto)





 

Live Nation fa sapere che i concerti da headliner dei The Cranberries non verranno riprogrammati: i biglietti potranno essere rimborsati nei punti vendita di acquisto entro il 14 luglio per il concerto di Roma e entro il 20 luglio per i concerti di Piazzola sul Brenta e Cattolica. Chi ha acquistato i biglietti online su TicketOne.it riceverà una mail dal servizio clienti con le modalità per chiedere il rimborso. L’annuncio non riguarda le date programmate in Nord America a partire dall’11 settembre.

 

Ti potrebbe interessare anche: In manette la cantante dei Cranberries, ha aggredito una hostess e un poliziotto

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it