“Ci prendiamo una pausa…”. Il leader del gruppo lo annuncia in diretta durante i Wind Music Award lasciando di sasso tutti i fan. Gelo anche per Carlo Conti e Vanessa Incontrada. Cosa è successo


 

Durante la consegna dei premi Wind Music Awards Live i primi artisti italiani a ricevere il premio per il live sono stati Modà. Kekko, però, si è reso protagonista di un’inaspettata e incredibile sorpresa. Ha ringraziato il pubblico e poi ha lanciato lo scoop: “Ogni volta che si sale su questo palco è per raccogliere i frutti dell’amore dei fan. Il primo ringraziamento è a loro. In questi ultimi 7 anni abbiamo fatto un percorso difficile ma bello. Il 9 giugno esce un estratto di ‘Passione maledetta’. Poi ci prenderemo una pausa: sto lavorando a un film. Mi occuperò della regia e della sceneggiatura. Ovviamente cercheremo di farvi comparire anche i Modà”. La band ha ricevuto il multiplatino e poi se ne è andata, lasciando di sasso anche Carlo Conti e Vanessa Incontrada, per no parlare dei fan che si sono subito lanciati sui social a testimoniare il loro dispiacere. (Continua a leggere dopo la foto)



I Modà sono nati nel 2002. Dopo aver pubblicato tre album di discreto successo e aver partecipato con il brano “Riesci a innamorarmi” al Festival di Sanremo 2005, nel 2011 la band sale alla ribalta con l’album “Viva i romantici”, che vende oltre 480.000 copie in Italia trascinata dai singoli di successo “La notte”, “Sono già solo” e “Come un pittore”, quest’ultimo in duetto con Pau Donés dei Jarabedepalo. Nello stesso anno i Modà partecipano al Festival di Sanremo 2011 con il brano “Arriverà”, in duetto con Emma, e arrivano al secondo posto nella competizione. (Continua a leggere dopo la foto e il video)


 

Partecipano anche al Festival del 2013, arrivando al terzo posto con “Se si potesse non morire”. Il brano anticipa il loro quinto album “Gioia”, pubblicato alcuni giorni dopo l’esibizione. Nel novembre 2015 esce il sesto album di inediti “Passione maledetta”. Agli inizi degli anni 2000 il cantante Kekko Silvestre decide di formare un gruppo con i musicisti Tino Alberti ed Enrico Palmosi. A loro si aggiunge un amico d’infanzia di Silvestre, Paolo Bovi. Sono nati lì i Modà, e ora? Speriamo che non sia uno scioglimento…

 

Ti potrebbe interessare anche: Kekko dei Modà ed Emma Marrone, adesso è ufficiale (e loro non stanno più nella pelle per la felicità): ecco la notizia “bomba” sui due cantanti… Auguri!