Expo, Sgarbi ”demolisce” l’albero della vita: ”Moira Orfei l’avrebbe fatto meglio”


 

”È una brutta struttura, fa orrore. Nessuno verrà a visitarlo soprattutto dopo che l’Expo sarà terminato”. Queste le parole di Vittorio Sgarbi sul padiglione Italia all’Expo di Milano. Il critico d’arte ha puntato l’indice sul costo per la sua realizzazione: 100 milioni di euro. “Avessero dato a me 100 milioni avrei fatto molto meglio – ha aggiunto – è una cosa da bambini, una sorta di luna park”. Critiche negative anche sulla mostra dentro palazzo Italia e sull’albero della vita : “è una cosa di circo, penso che Moira Orfei avrebbe fatto di meglio”.”Le uniche vere opere che rappresentano l’Italia – ha detto il Sgarbi riferendosi alla mostra – saranno esposte nel padiglione da me curato e che aprirà il 15 maggio”.

Potrebbe anche interessarti: “Siam pronti alla vita”, i bambini dell’Expo riscrivono, di speranza, l’inno di mameli






Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it