Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Weekend rovinato dal maltempo, meteo 1-2 giugno: freddo, temporali e grandine. Le regioni colpite

  • Italia

Weekend festivo rovinato dal maltempo, meteo 1 e 2 giugno: freddo, temporali e grandine. Vediamo le regioni colpite dal maltempo.

Secondo le previsioni, sabato 1 giugno inizierà con condizioni prevalentemente soleggiate su gran parte del territorio nazionale, ma il quadro muterà rapidamente. Nel corso della giornata, la nuvolosità aumenterà al Nordovest a causa dell’avvicinamento di un fronte dall’Europa centro-settentrionale, che porterà i primi rovesci intensificandosi in serata su Alpi occidentali e Prealpi lombarde. Contemporaneamente, un fronte in movimento da ovest a est sul Tirreno causerà piogge dalla Campania verso Basilicata e medio-alta Puglia. Il resto del Paese godrà ancora di tempo stabile e tutto sommato soleggiato.

Leggi anche: “Quest’anno sarà così”. Estate 2024, le previsioni di Mario Giuliacci: “Quando arriva il caldo”


Maltempo, sarà un week end quasi invernale in molte regioni d’Italia

La giornata di domenica 2 giugno sarà caratterizzata da un peggioramento più marcato. Una circolazione di bassa pressione si organizzerà sull’Italia nordoccidentale, causando un incremento dell’instabilità dal pomeriggio. Piogge e rovesci, anche temporaleschi, interesseranno Lombardia, Emilia, Trentino, alto Veneto e basso Piemonte, con possibili fenomeni intensi ma localizzati. Anche Toscana e Lazio vedranno un aumento dell’instabilità con rovesci e temporali che si estenderanno in giornata ad Abruzzo, Molise e medio-alta Puglia. Migliori condizioni sono attese sul versante adriatico e all’estremo Sud. Le temperature subiranno una flessione al Centro e soprattutto al Nord.

Il maltempo non si è fatto attendere, già nella notte di venerdì, con una “bomba d’acqua” e forti venti che hanno colpito Pavia e le zone limitrofe, causando allagamenti in cantine e strade, e caduta di alberi. I Vigili del Fuoco sono stati impegnati in numerosi interventi, ma fortunatamente senza danni gravi. Anche a Milano, la pioggia battente ha provocato disagi, con circa settanta interventi per allagamenti e smottamenti.

Il Friuli Venezia Giulia è stato colpito da intense piogge, in particolare nel Pordenonese, dove si sono verificati allagamenti in abitazioni private e lungo la viabilità di San Vito al Tagliamento, Sesto al Reghena e Valvasone Arzene. Anche nella provincia di Udine, la situazione è stata critica con allagamenti nella zona di Latisana-Lignano e la chiusura di un sottopasso a Fiumicello Villa Vicentina. La Protezione Civile e i Vigili del Fuoco sono stati impegnati per tutta la notte per gestire le emergenze causate dalle pioggia.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004