Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Lo abbiamo visto cadere”. Tragedia dell’aria, aereo precipita subito dopo il decollo: morto il pilota

  • Italia
cade ultraleggero morto pilota 73 anni

Tragedia in Italia nel primo pomeriggio di sabato 6 aprile. Tante persone poco dopo le 13 hanno visto un ultraleggero perdere quota e alla fine cadere a terra. Subito sono stati chiamati vigili del fuoco e ambulanze, ma purtroppo all’arrivo dei soccorritori l’uomo alla guida del velivolo era già morto.

Non c’è stato niente da fare per Gianbattista Intini, imprenditore pavese di 73 anni che stava viaggiando verso Spessa Po, in direzione dell’aviosuperifice. L’industriale era decollato da poco da un terreno di sua proprietà quando per cause ancora sconosciute ha perso il controllo del mezzo che si è schiantato al suolo in mezzo ad un vigneto.

Leggi anche: “Qui è l’inferno!”. Schianto devastante tra più mezzi, morti due carabinieri: sono quattro i feriti

cade ultraleggero morto pilota 73 anni


La dinamica dell’incidente e l’ipotesi più probabile

L’incidente, purtroppo mortale, è avvenuto sulle colline dell’Oltrepò Pavese, a Golferenzo, provincia di Pavia. Gianbattista Intini faceva parte di una nota famiglia di industriali, fondatrice della Bitolea, azienda di distillazione di solventi nata negli anni Ottanta, oggi Itelyum Purification.

cade ultraleggero morto pilota 73 anni

Sul posto sono giunti anche i carabinieri della compagnia di Stradella che stanno cercando di ricostruire cause e dinamica dell’incidente costato la vita a Gianbattista Intini. Con ogni probabilità, visti anche l’esperienza e le ore di volo del pilota, l’ultraleggero è caduta per un guasto improvviso. Ma saranno i rilevamenti del caso a togliere ogni dubbio.

L’aereo è stato posto sotto sequestro per permettere l’analisi degli strumenti di volo. Qualche anno fa, nel 2017, l’azienda Bitolea era stata citata tra le imprese dell’anno da Assolombarda: “leader di mercato in Italia, si legge sul sito, e uno dei principali operatori europei, nel riciclo, produzione e distribuzione di speciality chemicals. Il suo sito produttivo, tecnologicamente molto avanzato, permette alla società di gestire reflui chimici da diverse fonti e rigenerarli in solventi industriali”.

Valentina muore con la figlia che aspettava, il fidanzato rompe il silenzio: le parole strazianti


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004