Virginia e Simon, l’amore “nato” dalla Concordia

Dalla tragedia alla love story. La storia è stata raccontata dal Daily Mail. Negli ultimi due anni molti degli uomini impegnati nelle operazioni della Costa Concordia hanno stretto relazioni con le donne locali e l’Isola del Giglio è diventata di nuovo luogo di sentimenti positivi. Ad esempio Virginia D’Elia, 22 anni, e Simon Jackson, 36enne del Kent, si sono innamorati e ora aspettano un figlio. Ad agosto nascerà Filippo, nome del padre di Virginia, che morì proprio nei giorni del naufragio. I parenti di lei e gli abitanti dell’isola dicono che è bellissimo che qualcosa di bello emerga dalla catastrofe. Simon fa il saldatore e ha incontrato Virginia in un bar. Lui parlava poco italiano, lei poco inglese. Nel tempo hanno trovato modo di comunicare. La notte del “parbuckling”, a settembre, la coppia è stata vista stringersi forte perché lui doveva affrontare una missione piuttosto pericolosa. Una volta compiuta con successo, la coppia si è trasferita nel Kent, dove Virginia è rimasta incinta