Veronica Furegato Morta Incidente Codigoro

Veronica non c’è più. La vita e i sogni della 19enne spenti per sempre: “Non si può morire così”

Una notizia terribile ha scosso Codigoro, un comune in provincia di Ferrara. La 19enne Veronica Furegato non c’è più e ha lasciato nel dolore più profondo parenti e amici. Ha lottato per otto giorni in un letto di ospedale, poi però il suo cuore ha smesso di battere. I medici e i familiari avevano sperato in un esito diverso, ma il gravissimo incidente in cui era rimasta coinvolta le è stato fatale. Sin da subito le sue condizioni di salute erano apparse critiche, ma con i giorni che trascorrevano tutti si auguravano il miracolo.

Invece Veronica Furegatto non ce l’ha fatta a superare la fase critica e se n’è andata per sempre. Il sinistro si era verificato durante la notte dell’8 dicembre. Sul luogo dell’impatto erano arrivati immediatamente i carabinieri di Comacchio, oltre ai pompieri e ai sanitari del 118, che avevano utilizzato due ambulanze e un’automedica. Ad essere state coinvolte erano state tre vetture sulla strada provinciale 53. La ragazza guidava una Fiat 500, schiantatasi contro una Seat Ibiza e un’altra auto giunta qualche istante dopo.

Veronica Furegato Morta Incidente 8 Dicembre Codigoro

L’impatto che ha causato il decesso di Veronica Furegato si era registrato sulla strada che da Codigoro conduce a Lagosanto. La 19enne amava moltissimo il mondo della moda e sognava di poter viaggiare in molte parti del mondo, ma purtroppo non è riuscita ad esaudire i suoi obiettivi personali e professionali. Stava proprio frequentando una scuola di moda nella speranza di emergere. Distrutto dal dolore anche il sindaco di Codigoro, Sabina Alice Zanardi, che ha diramato una nota.


Veronica Furegato Morta Incidente 8 Dicembre Codigoro

Queste le parole del primo cittadino del paese ferrarese in ricordo di Veronica Furegato: “Un abbraccio virtuale rivolto dalla comunità di Codigoro alla sua famiglia. Una ragazza che aveva tutta la vita davanti, lavorava già come modella. Un peccato enorme morire così a 19 anni. Sono tragedie sulle quali è difficile esprimersi, il dolore che si prova è immenso”. Tutti coloro che la conoscevano pregavano da poco più di una settimana, sperando in una sua guarigione che purtroppo non è arrivata.

L’ultimo respiro di Veronica Furegato c’è stato all’interno dell’ospedale di Cona, dove è stato constatato il decesso. A ricordarla anche un’amica delle scuole superiori: “Quanto ci teneva a vestirsi bene, abbinava tutto e si scambiava foto di scarpe con le amiche. Conosceva le griffe e notava dei particolari che solamente gli stilisti potevano davvero conoscere”.

Pubblicato il alle ore 16:54 Ultima modifica il alle ore 16:54