Venezia, turista a cavallo? 66 euro di multa

Una sanzione per 41 euro per non aver evitato l’intralcio e il pericolo per la circolazione sul ponte della Libertà, tra Mestre e Venezia, e per altri 25 perché il cavallo ha insudiciato la strada. Destinataria della multa per violazione delle norme del codice stradale, che le sarà notificata dalla polizia municipale, è l’amazzone slovacca che venerdì ha percorso il ponte translagunare a piedi con a fianco il suo cavallo per raggiungere la città lagunare e che era stata fermata dagli agenti poco prima di arrivare a Piazzale Roma. «Mi pare che si sia perso definitivamente il buon senso. Ma dov’è finita la tradizionale ospitalità della nostra terra?  – è la reazione del presidente del Veneto, Luca Zaia – multe, burocrazia, carte bollate… Soltanto perché voleva fare ippoturismo in giro per la nostra bella regione. Ma ci rendiamo conto? La voglio incontrare per darle personalmente il benvenuto in Veneto e dimostrarle che c’è anche chi sa accogliere senza pensare sempre a punire».