varese uccide figlio 7 anni arrestato

Orrore nella provincia italiana, uccide il figlio di 7 anni e accoltella la moglie. Fermato dai carabinieri

Orrore in provincia di Varese. Un uomo di 40 anni ha ucciso il figlio di 7 anni poi ha cercato di togliere la vita anche all’ex moglie accoltellandola. La terribile serata di sabato 1 gennaio 2022 è iniziata a Morazzone, un paesino di poco più di 4mila anime nel varesotto. Qui il 40enne, per ragioni ancora sconosciute, ha tolto la vita al piccolo.

Subito dopo l’omicidio il 40enne si è diretto a Gazzada Schianno, comune che si trova a circa un chilometro e mezzo sempre in provincia di Varese. Qui è andato a casa dei genitori dell’ex moglie dove la donna si trovava. L’uomo l’ha accoltellata ma non è riuscito ad ucciderla e successivamente si è dato alla fuga.

varese uccide figlio 7 anni arrestato

Quando le forze dell’ordine sono entrati nell’abitazione dell’uomo hanno fatto la terrificante scoperta. Il corpo senza vita del bambino di 7 anni si trovava all’interno dell’armadio. Dopo aver ucciso il bambino il 40enne ha cercato di uccidere anche la moglie che si trovava dai genitori a Gazzada. Non ci è riuscito ed è scappato. Ma i carabinieri sono riusciti a fermarlo.


varese uccide figlio 7 anni arrestato

L’operazione è scattata intorno alle 6 di questa mattina, domenica 2 gennaio 2022. Tredici pattuglie dei carabinieri con il supporto di un elicottero. In via Sant’Elia a Viggiù la caccia all’uomo ha avuto l’esito sperato. Il 40enne è stato fermato in una stradina che porta verso la chiesetta del paese, da lì si diramano dei sentieri che portano verso il monte Orsa e al confine svizzero.

Secondo alcune testimonianze sono stati anche sparati alcuni colpi di arma da fuoco. L’uomo è stato arrestato dai carabinieri intorno alle otto e trenta di questa mattina.

Pubblicato il alle ore 12:18 Ultima modifica il alle ore 12:18