Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Vanna Marchi vittima dei ladri, le rubano la borsa nel bar dove lavora

Sarà una questione di Karma? O forse semplicemente la legge del contrappasso. Chissà. Certo, qualcuno potrà pensare che, in fondo, c’è giustizia a questo mondo. E già, perché la notizia è una notizia solo perché riguarda lei: Vanna Marchi. Questa volta è lei la vittima. Di ladri, per la precisione. L’ex teleimbonitrice domenica all’ora di pranzo era in compagnia della figlia, Stefania Nobile, nel bar in via Napo Torriani, in zona stazione Centrale, dove la donna, condannata per associazione a delinquere finalizzata alla truffa aggravata e bancarotta fraudolenta, ha iniziato a lavorare dopo aver scontato in carcere parte della sua pena.Mentre la Marchi era alle prese con panini e caffè qualche malvivente è riuscito a portarle via la borsa, appoggiata su un tavolino, contenente documenti e oggetti personali. È stata la figlia della “regina delle televendite” a denunciare alla polizia il furto avvenuto intorno alle 13.



Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) รจ una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004