Valerio Ciceroni Morto Vacanza Zanzibar

La vacanza con la fidanzata si trasforma in tragedia, Valerio muore a 31 anni

Una tragedia ha colpito un’intera città, distrutta dalla perdita di un giovane di soli 31 anni. Valerio aveva deciso di concedersi una rilassante vacanza per evadere dalla quotidianità, ma si è rivelata purtroppo fatale. Alcuni giorni fa i suoi familiari non erano più riusciti a mettersi in contatto con lui e si erano quindi allarmati. Poi è arrivata la notizia più brutta, infatti il 31enne non c’era più perché deceduto. Ci sono ancora dei dubbi intorno alla sua dipartita e i parenti vogliono risposte più certe.

Infatti, Valerio era partito insieme alla sua fidanzata per recarsi a Zanzibar, sull’arcipelago della Tanzania. Qui doveva rimanerci qualche giorno prima di far rientro in Italia. La notizia della morte del ragazzo ha immediatamente fatto il giro e la sua comunità è rimasta scioccata. Infatti, era molto noto per essere un calciatore. Era stato il capitano del Passo Corese Calcio. La società in questione ha diramato una nota stampa per ricordare e salutare con commozione lo sfortunato ex atleta.

Valerio Ciceroni Morto Zanzibar Malore

Stando alle prime informazioni trapelate, Valerio Ciceroni potrebbe essere morto per un malore improvviso. La madre e il padre hanno però contattato la Farnesina per chiedere supporto e avviare alcune indagini per stabilire cosa sia successo davvero al figlio. Il 31enne è stato trasportato d’urgenza in ospedale, ma per lui non c’è stato niente da fare. Adesso i suoi familiari e amici aspettano il rientro nella nostra nazione del suo corpo per organizzare i funerali e dare l’addio all’ex calciatore, morto prematuramente.


Valerio Ciceroni Morto Vacanza Zanzibar

La vittima del presunto malore, Valerio Ciceroni, era originario di un comune in provincia di Rieti, ovvero Fara in Sabina. La vacanza nello stato africano è terminata nel peggiore dei modi e tutti vogliono conoscere le cause ufficiali della sua morte. Il sindaco del paese, Roberta Cuneo, ha commentato così la tragica notizia: “Una domenica rotta da una grave perdita, un giorno che non avremmo mai voluto vivere. Un giovane che con la sua famiglia ha sempre mostrato amore per la sua terra. Un forte abbraccio”.

Questo invece il saluto a Valerio Ciceroni della compagine Passo Corese: “La S.S. Passo Corese si stringe in un lungo abbraccio con la famiglia Ciceroni per la tragica scomparsa di Valerio. Coresino, calciatore, capitano e bandiera della nostra squadra. Ciao Vale!”. Ora tutti coloro che lo amavano attendono che possa ritornare in Italia e sperano che possa esserci chiarezza su quanto accaduto a Zanzibar.

Pubblicato il alle ore 15:35 Ultima modifica il alle ore 15:35