Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Valentina trovata morta a 33 anni: le urla sentite dai vicini, una scena terribile. Fermato il compagno

  • Italia

È stata colpita a morte nel suo appartamento di Cadorago, nel Comasco. Probabilmente tentava di scappare dal compagno, Marco Campanaro, 39 anni, che aveva impugnato un grosso coltello da cucina. Lei, Valentina Di Mauro, 33 anni, è stata uccisa a coltellate: il compagno è stato fermato. Sono stati i vicini di casa a dare l’allarme: sono scesi al primo piano nel tentativo di porre fine all’aggressione, ma nessuno ha aperto la porta e a quel punto hanno chiamato i carabinieri. Quando i soccorsi sono arrivati la donna era già morta.

L’uomo, 37 anni, originario di Senago, nel milanese, lavorava come magazziniere in Svizzera. Quando ha aperto la porta ai carabinieri e non ha detto nemmeno una parola. Davanti agli occhi dei militari del nucleo operativo e radiomobile di Cantù, guidati da Diego Bonavera, una scena terribile: Marco Campanaro aveva mani e vestiti sporchi di sangue ed è stato arrestato in flagranza. Pare che al momento di uccidere la moglie, l’uomo fosse lucido e non alterato da alcol o droghe. Valentina Di Mauro è stata trovata in una pozza di sangue senza vita in bagno.

Valentina Di Mauro femminicidio uccisa coltellate


Valentina Di Mauro femminicidio uccisa a coltellate

In paese la coppia era poco conosciuta e i due non erano noti ai servizi sociali: vivevano insieme da un anno e mezzo, quando Valentina Di Mauro si è trasferita a casa di lui dalla provincia di Varese. Campanaro invece si era trasferito a Cadorago da alcuni anni. Ancora da ricostruire la dinamica del delitto: stando a quanto hanno riferito i vicini, la coppia ha iniziato a litigare nel cuore della notte. Ad un certo punto i dirimpettai non hanno sentito più nessun rumore e, preoccupati, si sono presentati alla porta di casa. Hanno suonato più volte, ma non ha aperto nessuno, così hanno avvisato i carabinieri (foto Il Messaggero).

Valentina Di Mauro femminicidio uccisa coltellate

Quando è arrivato il 118 per la ragazza, che lavorava come addetta alle pulizie, non c’era più niente da fare. I soccorsi hanno potuto solo constatare il decesso. L’indagine per omicidio volontario è affidata al pm della procura comasca Mariano Fadda e condotta dal Nucleo investigativo di Como, guidato da Andrea Ilari. Nelle prossime ore verranno compiuti ulteriori accertamenti, dai rilievi sul posto, all’ascolto delle testimonianze dei vicini e dei familiari, fino all’autopsia che stabilirà con esattezza le cause della morte. Una volta portato in caserma, Campanaro avrebbe reso dichiarazioni spontanee alla polizia giudiziaria, il cui contenuto però deve essere ancora verificato, scrive Repubblica.

Valentina Di Mauro femminicidio uccisa coltellate
auto carabinieri

Il 22 giugno Valentina Di Mauro scriveva su Facebook: “Ho sempre pensato che essere forti significasse ‘andare avanti’, invece voleva dire ‘andare oltre'”. Prima di quello, tanti messaggi con aforismi e foto, quelle del viaggio di aprile alle Maldive dove diceva di essere per lavoro, quelle del compleanno a novembre, mentre spegneva le candeline sulla torta per i 33 anni con accanto il compagno. Anche nelle foto delle vacanze dello scorso anno è spesso abbracciata a lui, con amici e parenti che sotto le foto commentano “che bella coppia”. Fra gli ultimi post pubblicati la frase “chi non vuole ascoltarti non lo fa nemmeno se urli, e chi vuole capirti ti capisce anche se non parli”.

Dramma in vacanza, Matilde travolta da un’auto muore sotto gli occhi del marito


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004