Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Uomo di 45 muore dopo la puntura dei calabroni

Dramma in giardino, muore a 45 anni davanti all’amico: punture fatali di calabroni

  • Italia

Choc sotto gli occhi dell’amico, per il 45enne nessuna speranza. Poche ore prima di chiudere per sempre i suoi occhi. La tragedia è avvenuta in un giardino di San Martino di Campagnia in provincia di Aviano. L’uomo di 45 anni, originario di Claut (Pordenone) ha ricevuto il soccorso dell’amico ma ormai era troppo tardi.

Uomo di 45 anni muore dopo la puntura dei calabroni: finisce in choc anafilattico. Il 45enne si trovava in giardino con un amico quando sarebbe stato punto dagli insetti. Immediato l’allarme lanciato ai soccorsi e l’arrivo dell’ambulanza che ha iniziato la disperata corsa verso l’ospedale di Pordenone per trarre in salvo la sua vita.

Uomo di 45 muore dopo la puntura dei calabroni


Uomo di 45 muore dopo la puntura dei calabroni. Le indagini

Putroppo per l’uomo di 45 anni nulla da fare. Non appena raggiunta la struttura ospedaliera, la vittima in choc anafilattico sarebbe morto poche ore dopo il ricovero. Un vero e proprio dramma consumato nel giro di poco tempo che al momento è stato posto sotto indagini dei Carabinieri di Sacile.

Uomo di 45 muore dopo la puntura dei calabroni

Nessuna allergia specifica pregressa per la vittima della puntura degli insetti. Un caso analogo sarebbe accaduto circa un mese fa nel Messinese, quando Salvatore Ruggeri, 59 anni, avrebbe perso la vita per cause analoghe. L’uomo si trovava in un terreno di contrada San Filippo, avrebbe aperto la porta di un magazzino per prendere alcuni attrezzi e sarebbe stato assalito dagli insetti.

Uomo di 45 muore dopo la puntura dei calabroni

Salvatore è stato trovato morto nelle campagne di Letojanni. Pare che l’uomo sia stato letteralmente assalito da uno sciame di api e di calabroni. Svariate le punture su viso e testa. Prima di perdere i sensi, Salvatore aveva allarmato il 118, ma purtroppo ogni speranza persa. Il corpo dell’uomo è stato trasferito nella camera mortuaria del Policlinico di Messina in attesa dell’esame medico per poi vedere confermata la causa del decesso.

Terrore in aeroporto, uomo armato semina il panico. Polizia interviene, il tragico epilogo


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004