Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Omicidio-suicidio a Villabate, in provincia di Palermo

“Ha ucciso Giovanna”. Choc sul marito: i due corpi trovati sul pavimento, senza vita

  • Italia

Omicidio-suicidio a Villabate, in provincia di Palermo. Un uomo, Salvatore Patinella, ha ucciso la ex compagna a coltellate, prima di togliersi la vita. Un femminicidio che ha lasciato basita la popolazione locale e l’Italia intera. È il 41enne a rendere pubblica la vicenda, pubblicando un post su Facebook poco prima della tragedia.

“Chiedo in ginocchio umilmente scusa a Dio, per il dolore atroce che purtroppo, non avrei mai immaginato di recarti ma è lo stesso dolore che io sto provando da un mese circa, non riesco più a dormire, più a mangiare, consapevole che l’avrei provato per tutta la vita, arrivando alla follia. Senza mai darmi una spiegazione per la perdita: del mio unico amore meraviglioso tesoro mio Giovanna, la mia principessa, il mio universo, il mio tutto, della mia casa, eravate la mia famiglia”.

Leggi anche: “Ha donato gli organi”. Stella, morta in un incidente mentre va a conoscere il nipotino appena nato

Omicidio-suicidio a Villabate, in provincia di Palermo


Omicidio-suicidio a Villabate, in provincia di Palermo

E ancora l’uomo sui social: “Chiedo scusa ai miei genitori, alle nostre famiglie, alle sorelle e fratelli, ai nipoti, ma non di meno ai mie compari, per me come fratelli, persone uniche, meravigliose e speciali e a tutte le persone che ci hanno voluto bene. Nonostante il gesto atroce che io sto per compiere”. La donna, uccisa con dei fendenti, è Giovanna Bonsignore di 46 anni.

Omicidio-suicidio a Villabate, in provincia di Palermo

L’ex compagna dell’assassino è stata raggiunta in casa, il terribile atto è stato commesso giovedì 15 dicembre 2022. Come ammesso anche dell’uomo nella sua ultima missiva, i due si erano lasciati da tempo, tuttavia l’uomo non era riuscito a superare il distacco. Un amore morboso quello di Patinella che ha visto come unica soluzione, l’omicidio dell’ex. A quel punto l’uomo si sarebbe recato nell’abitazione di Giovanna e l’avrebbe uccisa dopo l’ennesima lite.

Omicidio-suicidio a Villabate, in provincia di Palermo

Ad avvertire le forza dell’ordine sarebbero stati alcuni amici dopo le tragiche parole del post di Salvatore. Una volta che i militari sono giunti di fronte all’appartamento, non ricevendo risposto hanno deciso di sfondare la porta, facendo poco dopo la tragica scoperta. La prima ad essere trovata è stata Giovanna Bonsignore. Poco distante da lei, anche il corpo senza vita del 41enne.

Leggi anche: Liliana Resinovich, il fratello interviene a Chi l’ha visto: la scoperta sulle scarpe


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004