Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Ti faccio fare tv e moda”. Poi violenta una 18enne. Spettacolo sotto choc, il noto personaggio denunciato e arrestato

  • Italia
Il fotografo Massimo Galli denunciato per violenza sessuale

Arrestato con l’accusa di violenza sessuale, a seguito della denuncia di una studentessa romana di 18 anni, iscritta al primo anno di università presso la Luiss. Secondo l’accusa e le prove a suo carico raccolte in fase di indagine dai carabinieri del Nucleo investigativo, avrebbe abusato della giovane approfittando del suo ruolo e promettendo lavori e nuovi provini. È choc nel mondo della moda e dello spettacolo per l’arresto del 63enne, accusato e denunciato dalla giovane a seguito di diversi incontri, precisamente quattro, finiti all’attenzione degli inquirenti.

Durante il primo incontro, dopo le “misurazioni” della modella e prima che andasse via, il 63enne l’avrebbe spinta contro la parete quando erano rimasti soli alzandole la maglietta e scoprendole il seno. “Rimasi impietrita, esterrefatta, sorpresa, imbarazzata, infastidita ma non riuscii a muovermi. ‘Stai tranquilla, non voglio fare niente’, mi disse lui e mi lasciò andare”, ha raccontato la giovane, di legge nel Corriere della Sera. Il secondo incontro è a Firenze, in un B&B.

>> “È morto sul colpo”. Folle incidente in autostrada, finisce in un canale e viene sbalzato fuori dall’auto

Il fotografo Massimo Galli denunciato per violenza sessuale


Il fotografo Massimo Galli denunciato per violenza sessuale

Qui le “misure” vengono prese direttamente dal fotografo Moreno Galli che, sempre secondo la testimonianza della giovane, una 18enne, l’avrebbe toccata anche nelle zone intime, costringendola poi ad avere un rapporto sessuale. Tra i due c’è anche un terzo incontro e questa volta il fotografo e la diciottenne si incontrano in una stanza di un albergo di lusso nella zona Trinità dei Monti a Roma. Moreno Galli convoca la ragazza promettendogli uno shooting per un importante marchio ma il fotografo abusa della ragazza sessualmente.

La giovane decise di denunciare Moreno Galli. “Non sono venuta prima per vergogna e soprattutto perché mi sento io colpevole dal momento che non ho mai reagito, per paura, o comunque ho continuato a incontrarlo. Poi ho capito che la cosa giusta era denunciare quest’uomo per quello che mi ha fatto, anche perché vorrei evitare che altre ragazze come me, prese dalla brama di fare successo in quel mondo, si possano ritrovare in queste situazioni”, si legge ancora sul Corriere della sera.

Il fotografo Massimo Galli denunciato per violenza sessuale

Sempre secondo quanto riporta il quotidiano di via Solferino, la diciottenne violentata potrebbe non essere l’unica giovane finita nella rete del fotografo che prometteva alle ragazze di farle entrare nel mondo dello spettacolo e della moda. Secondo il gip l’uomo era bravo a “cogliere di sorpresa la vittima”, facendo passare come “normali” alcuni comportamenti. Il fotografo è riuscito a compiere le violenze sessuali grazie alla “sudditanza psicologica”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004