Prova a rubare una bimba di 9 mesi dal passeggino: choc al bar. È subito caos, l’arresto

Torino, erano giorni che il professore di 57 anni non si presentava più in aula. Nel suo passato un tentato omicidio e poi un percorso presso il Reparto Psichiatrico dell’ospedale Molinette. A documentare la vicenda sono state le immagini delle telecamere di sicurezza del bar. Il professore ha tentato di rapire una bambina di appena nove mesi.

La notizia lascia senza parole e come si apprende su “Torinotoday” non sarebbe stata la prima visita al bar da parte del professore di 57 anni. Infatti l’uomo, come documentato anche dalle immagini della telecamere di sicurezza del bar, si sarebbe avvicinato una prima volta al passeggino dove dormiva la bimba.

Torino professore bambina 9 mesi arresto

Una volta allontanato dal padre, l’uomo è entrato nel locale una seconda volta, e con movimenti più rapidi è scattato verso il passeggino afferrando violentemente il passeggino. Lo scopo dell’uomo sembrava essere quello di rapire proprio l piccola di 9 mesi.


Torino professore bambina 9 mesi arresto

Si legge sul sito dell’ANSA: “In manette, per sequestro di persona, è finito un professore di liceo di 57 anni, con un precedente per tentato omicidio, in cura al Reparto Psichiatrico dell’ospedale Molinette. L’uomo, che ha rischiato di essere linciato dalle persone presenti nel bar, aveva smesso da qualche tempo le terapie consigliate”.

Torino professore bambina 9 mesi arresto
Torino professore bambina 9 mesi arresto

E sulle pagine de Il Messaggero si apprende, sempre a proposito della vicenda, che proprio grazie alla prontezza del titolare del bar è stato possibile evitare il peggio: “L’uomo è stato braccato dal papà della piccola e da altre persone presenti nel locale, per poi riuscire a fuggire ed essere definitivamente fermato dalla pattuglia della Polizia Municipale”.

Pubblicato il alle ore 15:18 Ultima modifica il alle ore 15:18