Incendio piazza Carlo Felice

Incendio in centro città, davanti alla stazione. Evacuati negozi e abitazioni

Siamo a Torino. Al centro i vigili del fuoco segnalano un incendio tetto/impalcature. La nube di fumo risulta visibile da diversi punti della città. Evacuate alcune persone dai vani scala delle abitazioni adiacenti. Sul posto stanno intervenendo 3 squadre dei vigili del fuoco con 3 autoscale e un carro autoprotettori.

Operazioni coordinate dal funzionario di servizi. Nessuno ne conosce il motivo, ma un incendio è divampato nei piani alti di un edificio che si affaccia su piazza Carlo Felice a Torino, di fronte alla stazione di Porta Nuova. La grossa nube di fumo in pochi minuti ha avvolto il cielo. Immediato l’intervento dei vigili del fuoco che sono e si stanno recando sul posto. I vigli hanno bloccato il traffico da corso Marconi in direzione della stazione.

Incendio piazza Carlo Felice

Naturalmente passare in quelle zone in auto risulta particolarmente complesso, sopratutto in queste ore. Secondo alcune indiscrezioni, le fiamme di sarebbero sprigionate in alcune mansarde della palazzina di Torino generando una colonna di fumo nero visibile anche a distanza.


Incendio piazza Carlo Felice

“Dalle 10:55 #vigilidelfuoco impegnati a #Torino in piazza Carlo Felice, difronte alla stazione Porta Nuova, per l’#incendio della copertura di un edificio in ristrutturazione: sul posto cinque squadre, intervento in atto”, scrivono i Vigili del fuoco. Poco dopo è stato evacuato il palazzo e i negozi su piazza Carlo Felice e via Lagrange. Al momento non risultato feriti, solo una donna, proprietaria di un alloggio nell’edificio in fiamme è stata soccorsa dai sanitari del 118 in quanto ha avuto un malore quando ha visto il fumo.

Incendio piazza Carlo Felice

Evacuato il negozio di Decathlon di piazza Carlo Felice a Torino, così come gli alloggi nelle immediate vicinanze. Tutta l’area è stata velocemente transennata. Non è possibile neppure transitare a piedi. In tutto il centro della città si avverte un intenso odore di bruciato.

Pubblicato il alle ore 12:53 Ultima modifica il alle ore 12:53