Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Terribile incidente sulla A21

Inferno sull’autostrada, scontro tra tre mezzi pesanti. La cisterna va a fuoco: due morti

  • Italia

Terribile incidente sulla A21, tra Caorso e Castelvetro, in direzione Brescia, dove una cisterna è andata a fuoco ins eguito a un tamponamento tra tre mezzi pesanti, un camion con una cisterna di bitume altamente infiammabile, un furgone e un camion che trasportava rotoli di carta.

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti le squadre dei vigili del fuoco di Piacenza e Fiorenzuola insieme ai mezzi del 118, ambulanze a automediche e all’eliambulanza. L’autostrada è stata chiusa dalla polizia stradale di Cremona in entrambe le direzioni per permettere i soccorsi e lo spegnimento dell’incendio. Il bilancio è pesante: due persone sono morte a seguito dell’incidente stradale che ha visto coinvolti tre mezzi pesanti.

Terribile incidente sulla A21


Terribile incidente sulla A21, morte due persone

Le vittime del terribile incidente sulla A21 sono Nicola Negro, 56 anni, di Vicenza e il veronese Stefano Cappellin, 54 anni. La chiamata ai vigili del fuoco di Piacenza è arrivata poco dopo lo scontro tra i tre mezzi pesanti che ha provocato il rogo. La cisterna contenente il bitume e il furgone hanno preso fuoco e per i due conducenti non c’è stato scampo, sono morti carbonizzati.

Terribile incidente sulla A21

I corpi delle vittime del terribile incidente sulla A21 sono stati estratti dai vigili del fuoco. Ferito invece il conducente del tir davanti rimasto coinvolto nel tamponamento ma che fortunatamente non è stato investito dalla grossa fiammata.

Sul posto è intervenuta anche la polizia stradale per deviare il traffico ed effettuare i rilievi del caso. Per permettere le operazioni, gli agenti hanno dovuto chiudere entrambe le corsie sono, poi le forze dell’ordine hanno riaperto quella in direzione Torino e alla fine dei lavori quella in direzione Cremona a una sola corsia.

Kevin muore tre giorni prima di compiere 18 anni. Fatale un bruttissimo incidente


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004