Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Incidente ferroviario, il treno travolge e uccide una coppia. Cosa è successo

  • Italia
Curtatone, treno travolge e uccide un uomo e una donna

Tragedia sulla ferrovia italiana nella serata di lunedì 11 dicembre. Il fatto è avvenuto attorno alle 22, con il treno che, secondo le prime ricostruzioni, procedeva a circa 130 chilometri orari. Dopo l’impatto la frenata si è conclusa poco oltre un passaggio a livello e il convoglio, proveniente da Milano, è rimasto fermo sui binari in mezzo alla campagna.

Le persone che si trovavano a bordo del convoglio sono stati trasferiti alla stazione di Mantova con un autobus. Il traffico sulla linea ferroviario è stato bloccato per diverse ore per permettere le operazione di rimozione dei cadaveri e la messa in sicurezza. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia ferroviaria e della Polstrada.

Donna morta nel baule, la figlia di Concetta crolla: “Non c’erano soldi…”. Era lì da un mese

Curtatone, treno travolge e uccide un uomo e una donna


Curtatone, treno travolge e uccide un uomo e una donna

Le vittime sono state travolte dal treno che passava dopo aver attraversato un passaggio a livello. Si tratta di un uomo e una donna di 50 anni residenti in provincia di Mantova quando, in piena campagna, sono passati sui binari della linea ferroviaria Mantova-Milano, nei pressi della località Quattro Venti nel Comune di Curtatone, alle porte della città lombarda.

Curtatone, treno travolge e uccide un uomo e una donna

Dai primi accertamenti si tratterebbe di due 50enni residenti in provincia di Mantova, legati da un rapporto affettivo. Sono in corso le indagini per chiarire la dinamica dell’accaduto e per stabilire se si è trattato di un suicidio, come sembra essere più probabile, o di un incidente. Come riporta il sito del Telegiornale regionale lombardo della Rai, dopo l’impatto, attorno alle 22, il capotreno è sceso e, con l’aiuto di una torcia, ha cercato di capire che cosa fosse successo.

Il buio e la nebbia hanno ostacolato le ricerche poi ha fatto la scoperta choc. Immediata la chiamata alle autorità e ai soccorritori ai quali, però, non è rimasto che constatare il decesso dei due. Come detto, il convoglio è rimasto fermo sui binari in mezzo alla campagna con a bordo i passeggeri, poi trasferiti alla stazione di Mantova con un autobus.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004