Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
terremoto in Calabria 13 ottobre

L’Italia trema, terremoto 4.4: gente in strada e paura, chiuse tutte le scuole

  • Italia

Terremoto in Calabria nella notte tra mercoledì 12 e giovedì 13 ottobre. Una scossa di magnitudo 4.4 è stata registrata nella notte davanti alla costa di Catanzaro. Secondo quanto si legge sul sito dell’Ingv, l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, il sisma ha avuto ipocentro a 36 chilometri di profondità ed epicentro in mare, in prossimità di Catanzaro Lido, al largo della costa ionica calabrese.

“La paura è stata tanta, ma voglio rassicurare tutta la città: fino a questo momento non abbiamo notizie di danni a cose o persone”, ha scritto su Facebook il sindaco di Catanzaro, Nicola Fiorita, che a seguito del sisma ha ha deciso di chiudere tutte le scuole.

Leggi anche: Quattro terremoti in un giorno, che succede in Italia? Gli esperti spiegano gli eventi

terremoto in Calabria 13 ottobre


Terremoto in Calabria (Catanzaro). Scossa di magnitudo 4.4

Il terremoto in Calabria è stato registrato alle 00:44 ed è stata avvertita in diversi comuni del comprensorio. “Polizia locale, vigili del fuoco, Protezione civile e amministrazione sono in stato di allerta e stanno monitorando la situazione. Buonanotte a chi riuscirà a dormire”, ha sottolineato ancora il primo cittadino di Catanzaro.

terremoto in Calabria 13 ottobre

Numerose le segnalazioni di scosse sismiche giunte anche alle sale operative di Crotone, Cosenza e Vibo Valentia. Molte persone sono uscite in strada e hanno deciso di trascorrere la notte in auto. Come detto, il sindaco di Catanzaro ha deciso di sospendere le lezioni nelle scuole di ogni ordine e grado per la giornata di oggi 13 ottobre 2022.

“Nel confermare che fino a questo momento non si registra alcun danno a cose o persone correlato alla scossa di terremoto avvenuta alle 00,44 della magnitudo 4.4. Comunico di aver deciso la chiusura per la giornata delle scuole di ogni ordine e grado, in via di estrema precauzione, e al fine di valutare eventuali criticità nelle strutture”, ha detto il sindaco di Catanzaro Nicola Fiorita a seguito del terremoto in Calabria. Scuole chiuse anche a Borgia, Amaroni, Girifalco, Pentone, Cortale, San Floro, Cropani, Cicala, Taverna, Magisano.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004