Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Taranto, terribile incidente: morte mamma e figlia 11enne

Gravissimo incidente stradale, morte sul colpo mamma e figlia 11enne. In ospedale gli altri 2 figli

  • Italia

Dramma sulle strade pugliese, in un terribile incidente nei pressi di Taranto hanno perso la vita mamma e figlia di 11 anni. La tragedia si è consumata nel pomeriggio di ieri lungo il tratto che collega Ginosa a Laterza. A quanto si apprende fatale è stato lo scontro dell’auto, una Ford Fiesta, guidata dalla donna e un camion. Per Francesca Maria Natale e la piccola Nicole Lorusso non c’è stato nulla da fare. Ferite, e trasportate all’ospedale di Castellaneta gli altri due figli della donna e il conducente del camion. Da accertare la dinamica della tragedia. Le vittime sono di Altamura, in provincia di Bari.


A quanto scrive il Messaggero pare che l’utilitaria guidata dalla donna di Altamura procedesse in direzione di Laterza quando, a un centinaio di metri dal liceo Vico dove c’è una deviazione, sarebbe avvenuto l’impatto fatale con un autoarticolato (forse a causa di una mancata precedenza) che marciava invece verso Ginosa. Sul posto sono arrivati i soccorsi del 118 e i vigili urbani. La strada, nei pressi del liceo Vico, era stata interrotta.

Taranto, terribile incidente: morte mamma e figlia 11enne


Taranto, terribile incidente stradale: è il secondo in pochi giorni


L’incidente è avvenuto vicino al luogo in cui ieri è morto un motociclista 20enne di Santeramo in Colle. Per cause in corso di accertamento, il ragazzo aveva perso il controllo della moto e si era schiantato contro un muretto. Inutili erano stati i soccorsi da parte degli operatori del 118 giunti sul posto. I carabinieri hanno effettuato i rilievi per stabilire la dinamica dell’incidente.

Taranto, terribile incidente: morte mamma e figlia 11enne


La vittima si chiamava Giovanni Perrone ed era una promessa dell’atletica. “Dai suoi occhi azzurri traspariva la sua genuinità e tutta la sua voglia di vivere – racconta Ottavio Andriani, il fiduciario tecnico Fidal Puglia che lo ha conosciuto da vicino -. Era tanto determinato e convinto in pista, quanto educato e riservato fuori dalle competizioni. Un ragazzo modello, l’atleta che ogni tecnico vorrebbe allenare, pulito nel volto così come nell’anima”.

Taranto, terribile incidente: morte mamma e figlia 11enne


Quasi tutti però lo ricordano per il suo percorso da atleta di mezzofondo. Aveva superato sette mesi difficili tra infortuni, visite mediche e isolamento Covid. E quasi dieci giorni fa, aveva fatto registrare il proprio tempo migliore sugli 800 metri.

Incidente choc, mamma Vanessa sbalzata fuori, muore a 31 anni. In auto marito e figlio neonato


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004