Sparatoria in pieno centro: almeno 8 feriti, uno gravissimo. Persone in fuga, carabinieri, polizia e 118 sul posto

Una sparatoria nel pieno centro di Trieste. Colpi di arma da fuoco sarebbero stati sparati nei pressi di un bar, probabilmente come conseguenza di una lite. Al momento non è chiaro il movente ma potrebbe trattarsi di un regolamento di conti tra gruppi di etnia diversa. L’episodio si è verificato intorno alle 8 di sabato 4 settembre in via Carducci. Sarebbero 8 le persone ferite: la zona è stata chiusa dalle forze dell’ordine.

La sparatoria è avvenuta all’esterno di un locale tra via Carducci e via San Francesco, nel centro del capoluogo friulano, probabilmente a seguito di dissidi per questioni di lavoro tra gruppi di operai di nazionalità straniera, kosovari e albanesi. Secondo le prime indiscrezioni, dopo un iniziale diverbio i gruppi si sarebbero scontrati a colpi di spranghe e solo dopo qualcuno avrebbe estratto delle pistole e sparato colpi.

sparatoria trieste

È partita la caccia all’uomo che dopo aver sparato sarebbe fuggito a bordo di un furgone bianco. Due persone sono state fermate alla barriera Lisert all’imbocco dell’autostrada ed erano ancora armati e durante la cattura ci sarebbe stata anche una sparatoria, scrive Repubblica. Gli inquirenti definiscono la situazione in evoluzione e le indagini sono condotte dalla pm di turno, Chiara De Grassi.


sparatoria trieste

“Ho sentito un gran trambusto, ma in un primo momento non avevo capito cosa stesse succedendo. Persone si rincorrevano e all’apparenza sembrava che fosse un gioco tra di loro. Poi ho visto un’altra persona a terra, che aveva perso i sensi e ho realizzato quanto stava accadendo”. Descrive così una barista gli attimi concitati di questa mattina con la sparatoria in centro a Trieste. Il locale dove lavora si trova esattamente di fronte al luogo in cui è avvenuta la vicenda. “Lavoro qui da 33 anni, non ho mai visto una scena di violenza – aggiunge -. Non ho avuto paura”.

sparatoria trieste
sparatoria trieste

Come riporta Il Piccolo, i responsabili della sparatoria sono stati fermati intorno alle 9 in zona Lisert, poco prima di imboccare l’autostrada A4, dove due uomini erano ancora armati e hanno tentato di sparare per resistere alla cattura. Sono almeno dieci i colpi di pistola esplosi alle 8 di questa mattina all’esterno del bar Caffè Carducci, in centro a Trieste. Una sparatoria al culmine di una rissa, secondo le prime indiscrezioni successiva a una precedente in piazza Sansovino, alcuni giorni fa, sempre tra kosovari.

Pubblicato il alle ore 11:22 Ultima modifica il alle ore 11:22