inendio savona famiglie evacuate

“Fumo visibile da chilometri”. Vasto incendio, udite esplosioni: residenti evacuati

Un incendio di vaste proporzioni è scoppiato nella mattinata di lunedì 6 settembre a Cisano sul Neva, provincia di Savona. Erano le 11 e 30 quando nei pressi della strada che conduce a Cenesi si è sviluppato un incendio. In breve tempo le fiamme hanno raggiunto le case e alcune famiglie sono state evacuate. Sul posto sono arrivate le squadre dei vigili di fuoco di Savona e dell’antincendio boschivo di Cisano e Albenga. Presenti anche agenti della polizia locale e i carabinieri.

Le cause dell’incendio sono ancora ignote. Nel frattempo alcuni testimoni raccontano di aver udito due forti esplosioni. Sul posto sono arrivati anche il sindaco di Albegna Riccardo Tomatis e il vice sindaco di Cisano Guido Rossi. Sono giunti anche due canadair, mentre sono a rischio diverse abitazioni in zona Cenesi, Enesi e Piccaro.

inendio savona famiglie evacuate

La zona colpita dal fuoco è boschiva. Attualmente la situazione è tenuta sotto controllo dai vigili del fuoco. L’attività dei canadair e di un elicottero per domare le fiamme è costante. Si sta approntando anche un piano di evacuazione. Purtroppo un forte vento sta peggiorando la situazione e rende più lungo e complesso il lavoro dei pompieri. Oltre a dare man forte all’incendio che si espande più rapidamente. Le squadre di terra lavorano per evitare che il fuoco raggiunga altre abitazioni e il canile.


incendio savona famiglie evacuate

Per coordinare le attività di vigili del fuoco e volontari è stato attivato il centro operativo comunale nel Comune di Albenga. Secondo gli ultimi aggiornamenti del pomeriggio la situazione, grazie all’intervento dei canadair, è in miglioramento sul versante di Cenesi. Tuttavia il vento sta spingendo l’incendio verso Cisano sul Neva.

Tra le ipotesi non si esclude che ad appiccare il fuoco siano state una o più persone. Il personale della protezione civile sta dando soccorso alle persone già evacuate. La colonna di fumo è visibile da diversi chilometri di distanza. Sulle strade sono stati istituiti posti di blocco per impedire agli automobilisti di finire in mezzo alle fiamme. La speranza è quella di spegnere l’incendio prima di sera.

Pubblicato il alle ore 17:42 Ultima modifica il alle ore 17:42