Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
San Giuliano Milanese Incendio Nitrolchimica

“Chiudete subito le finestre”. Spaventoso incendio, ci sono feriti: fumo visibile da chilometri

  • Italia

Paura a San Giuliano Milanese, in provincia di Milano, per un incendio scoppiato alla Nitrolchimica. Improvvisamente le fiamme sono divampate nell’azienda dedita al recupero di solventi e smaltimento dei rifiuti. E l’allarme è partito sin da subito, visto che il fuoco e il fumo sono stati visibili anche a molta distanza. Sono infatti giunte anche alcune segnalazioni a chilometri e gli abitanti del paese lombardo sono stati invitati a chiudere immediatamente tutte le loro finestre per evitare che possano esserci conseguenze alla salute.

Secondo quanto riferito finora, a San Giuliano Milanese l’incendio che ha interessato la Nitrolchimica ha avuto origine dalla ditta Tomolpack e poi sono state coinvolte altre aziende vicine. Dopo il grande incendio, sono stati allertati i vigili del fuoco, che si sono presentati con ben 14 squadre al lavoro. Arrivato anche un comunicato ufficiale del comune di San Giuliano Milanese, che è stato pubblicato anche su Facebook. E ci sarebbero comunque già sei persone che hanno riportato delle ferite. Uno di loro verserebbe tra l’altro in gravi condizioni. La situazione è in costante aggiornamento. (Leggi anche Maxi rogo nella località turistica italiana: terrore, case evacuate e vip in fuga)

San Giuliano Milanese Incendio Nitrolchimica


San Giuliano Milanese, incendio alla Nitrolchimica: feriti

Dopo che a San Giuliano Milanese è scoppiato questo grave incendio alla Nitrolchimica la paura è aumentata per la presenza in zona di un gasolio. Questa la nota del comune lombardo: “Questa mattina, nella zona industriale di Sesto Ulteriano, è scoppiato un incendio in via Monferrato. Le autorità preposte e le Forze dell’Ordine sono già sul posto per coordinare le operazioni necessarie al suo spegnimento e per la messa in sicurezza della zona. Per precauzione, si invitano i cittadini a chiudere le finestre per evitare possibili esalazioni e a non avvicinarsi alla zona interessata. Seguiranno ulteriori aggiornamenti”.

San Giuliano Milanese Incendio Nitrolchimica

A causa dell’enorme fumo presente, sono dunque stati invitati tutti i cittadini a non tenere aperte le finestre in attesa di capire se nell’aria possa esserci qualcosa di tossico. Il sito Milano Today ha dato maggiori informazioni sulle persone coinvolte dal rogo. Si tratterebbe di dipendenti e in particolare 4 lavoratori avrebbero riportato delle escoriazioni e altre 2 in condizioni molto gravi. Un uomo di 44 anni sarebbe gravissimo e avrebbe delle ustioni di terzo grado sul suo corpo. Al lavoro anche l’Arpa.

Questa la comunicazione dell’Arpa dopo l’incendio: “È stato attivato il gruppo specialistico contaminazione atmosferica, quello del rischio chimico e il servizio previsioni meteo di Arpa. L’azienda nitrolchimica è soggetta ad autorizzazione integrata ambientale codice 5.1 e si occupa di smaltimento o recupero di rifiuti pericolosi con capacità di oltre 10 Mg/die. Nello specifico l’azienda effettua principalmente il recupero di solventi organici”.

Incendio distrugge ristorante, clienti in fuga: otto ustionati, un ragazzo ricoverato


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004