Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
antonio carlà sara rollo morti incidente

Antonio e Sara morti insieme sul lungomare, tragedia di coppia sotto gli occhi degli amici

  • Italia

Tragedia sulla strada. Lui 47 anni, lei 43 anni, per la coppia nessuna speranza. La drammatica vicenda è accaduta stto gli occhi degli amici quando la coppia viaggiava in sella alla moto sul lungomare di San Foca poco prima dello scoccare della mezzanotte. Antonio Carlà e Sara Rollo stavano facendo strada verso casa dopo aver trascorso la serata estiva in compagnia degli amici.

Antonio Carlà e Sara Rollo, il decesso dopo lo schianto. La coppia aveva trascorso la serata presso la marina di Meledugno. Facendo ritorno verso casa, poco prima della mezzanotte, pare che Antonio abbia perso il controllo della moto finendo contro il cordolo della pista ciclabile. Una scena a cui hanno assistito impotenti gli amici della coppia.

antonio carlà e sara rollo morti nell'incidente in moto a san foca


Antonio Carlà e Sara Rollo morti nell’incidente in moto. Lo schianto è stato fatale

Non sono state rese note ancora le cause che avrebbero portato a perdere il controllo del mezzo. Nessun altro coinvolgimento di mezzi nell’incidente che ha portato Antonio Carlà, 47 anni di Lecce, e Sara Rollo, 43 anni di San Donato, a perdere la vita. Antonio era titolare dello stimato locale leccese “Fermata Ariosto”.

antonio carlà e sara rollo morti nell'incidente in moto a san foca

Dopo il violento impatto, Antonio Carlà e Sara Rollo sono stati sbalzati a 500 metri di distanza dalla moto che dallo schianto è uscita totalmente distrutta. Sul posto immediati i soccorsi mentre la polizia locale ha prontamente liberato la careggiata alcune ore dopo l’incidente.

antonio carlà e sara rollo morti nell'incidente in moto a san foca

Le condizioni di Antonio e Sara sono apparse da subito irreversibili. I corpi delle due vittime sono state dunque ttrasferite presso la camera mortuaria dell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, su disposizione dell’autorità giudiziaria.

Nausea, vomito e difficoltà respiratorie, vacanza choc in Italia: decine di bimbi ricoverati


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004