Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Samantha Renon morta incidente Salgareda

Schianto violentissimo: non c’è scampo per Samantha,17 anni

  • Italia

Si chiamava Samantha Renon e aveva solo 17 anni la vittima dell’incidente avvenuto nel primo pomeriggio di giovedì 14 aprile a Salgareda, in via Arzeri, all’incrocio con via Redenta, lungo la strada provinciale 66, strada purtroppo nota per il numero di incidenti stradali mortali.

La ragazzina era in sella alla moto Husqvarna quando all’incrocio s’è scontrata con un’auto che stava svoltando verso via Redenta diretta verso la zona industriale. L’impatto, violentissimo, è stato inevitabile e non ha lasciato scampo alle 17enne.

Samantha Renon morta incidente Salgareda


Samantha Renon, 17enne morta in un incidente a Salgareda

L’uomo che si trovava a bordo della Ford rossa non si è accorta dell’arrivo della ragazza in sella alla moto e l’impatto è stato molto violento. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i medici e gli infermieri del Suem 118, con ambulanza e un elicottero per il trasporto d’urgenza in ospedale. Purtroppo per la giovane non c’è stato nulla da fare.

Samantha Renon morta incidente Salgareda

Gli operatori del 118 non hanno potuto fare altro che constatare il decesso di Samantha Renon. Come riporta Treviso Today la ragazza, studentessa dell’istituto “Sansovino” di Oderzo, lascia i genitori Luca, autotrasportatore originario di Motta di Livenza, e Diana, impiegata di ragioneria per un’azienda.

Sul luogo dell’incidente è intervenuto anche il sindaco Andrea Favaretto: “Purtroppo non c’è stato nulla da fare. Da quanto risulta nessuno dei due stava correndo forte. Una disgrazia grande. Ci uniamo al dolore della famiglia”, ha detto il primo cittadino di Salgareda.

Scoperta choc nella cabina telefonica, l’allarme lanciato da un passante: carabinieri e 118 sul posto