Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Salta la corsia e si scontra con un’altra auto: morti e feriti gravissimi

  • Italia
Incidente in A1 a Firenze, due morti e due feriti

Due persone sono morte mentre altre due sono rimaste ferite gravemente in un incidente avvenuto nel primo pomeriggio di venerdì 29 settembre. A causa dell’incidente si è resa necessaria la chiusura del tratto autostradale, che verrà riaperto appena gli operatori dell’Anas e i vigili del fuoco avranno liberato la sede stradale dai rottami delle automobili. Come detto il bilancio dell’incidente è tragico: ci sono due morti e due feriti gravi.

Le vittime e i feriti viaggiavano uno verso nord e uno verso sud e quest’ultimo ha fatto un salto di carreggiata piombando sull’automobile che procedeva in direzione opposta. Uno schianto terribile. L’auto che si è vista arrivare l’altro veicolo non ha fatto in tempo a spostarsi e lo scontro tra le due autovetture è stato inevitabile.

Leggi anche: Gravissimo incidente stradale, vittime due ragazzi di 16 e 22 anni: una morta sul colpo

Incidente in A1 a Firenze, due morti e due feriti


Incidente in A1 a Firenze, due morti e due feriti

Per l’incidente, poco dopo l’area di servizio Chianti, è stata chiusa l’A1 tra Incisa e Firenze sud. Sono 11 i chilometri di coda verso sud e 5 verso nord. Entrambi i conducenti hanno perso la vita, mentre altre due persone che erano all’interno della prima automobile sono state soccorse e trasportate in codice rosso all’ospedale di Ponte a Niccheri.

Incidente in A1 a Firenze, due morti e due feriti

Sul luogo dell‘incidente stradale sono intervenuti il personale medico e paramedico del 118, le squadre dei vigili del fuoco, i soccorsi meccanici per portare via i mezzi coinvolti nello scontro, le pattuglie della polizia stradale e il personale di Autostrade per l’Italia. Sono inoltre in corso le operazioni di distribuzione dell’acqua da parte del personale di soccorso intervenuto.

Il traffico è bloccato in entrambe le direzioni si registrano undici chilometri di coda in direzione Roma e cinque chilometri di coda in direzione Bologna. Si registrano anche due chilometri di coda in corrispondenza dell’uscita obbligatoria di Incisa verso Bologna. Per lunghe percorrenze in direzione di Bologna, uscire a Valdichiana, prendere raccordo Siena-Bettolle SS326 direzione Siena con rientro in A1 a Firenze Impruneta, percorso inverso in direzione di Roma.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004