Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Salento bimbo ricoverato

“Chiamate un’ambulanza”. Malori e svenimenti, panico al villaggio vacanze: bimbo in ospedale

  • Italia

Venti intossicati in Salento, un bimbo di 5 anni ricoverato in ospedale; è successo all’Eurovillage, noto villaggio turistico sulla strada provinciale Torre Lapillo-Torre Colimena. A quanto si apprende alcuni ospiti avrebbero accusato dei malori dopo aver consumato una cena base di pesce. Conati di vomito, problemi gastrointestinali e diarrea che poi sono stati i sintomi accusati da tutti gli altri ospiti. La storia risale a martedì 9 quanto nella struttura è arrivato il personale medico e paramedico del 118 allertato dalle decine di chiamate giunte dagli ospiti (il villaggio arriva ad accogliere fino a 200 famiglie in questo periodo dell’anno).


Sul posto è arrivato anche il personale dell’Asl per avviare i dovuti accertamenti. A conclusione di tutte le verifiche sono stati contati diversi intossicati con altre persone che hanno lamentato malori più lievi curati nelle residenze del villaggio stesso con terapie specifiche. Si difende il proprietario della struttura finita nell’occhio del ciclone.

Salento, bimbo di 5 anni ricoverato e 20 intossicati: il proprietario si difende

Salento bimbo ricoverato



“Il mio villaggio – spiega a Repubblica – rispetta tutti gli standard igienico sanitari previsti dai protocolli di igiene e salute pubblica nel merito dell’espletamento dell’attività di ristorazione. A nostro avviso, potrebbe trattarsi anche di un virus di quelli stagionali che stanno colpendo migliaia di italiani e che potrebbero essere compatibili con la sintomatologia dichiarata dagli ospiti del villaggio. Ovviamente, in questo momento, il nostro auspicio è che tutti gli ospiti che hanno accusato malessere possano riprendersi velocemente”. (Leggi anche Un incubo da dimenticare? 8 passaggi per cancellare i brutti sogni)

Salento bimbo ricoverato


Al termine della giornata gli ispettori Asl hanno informato il Nas ed allertato i controlli del Gruppo Malattie a Trasmissione Alimentare (Mta). I dirigenti medici del Sian hanno completato l’acquisizione delle testimonianze dei villeggianti interessati dalla probabile intossicazione ma anche di tutti gli ospiti che non hanno accusato sintomi.

Salento bimbo ricoverato


I fatti sono in via di accertamento e non è quindi ancora possibile sapere con certezza cosa sia avvenuto. Nei giorni scorsi un gruppo di scout era finito in ospedale a Bergamo. A quanto riporta Repubblica cinque le ambulanze intervenute per trasportare i ragazzi agli ospedali Papa Giovanni XXIII, al Bolognini di Seriate e al Policlinico di Ponte San Pietro in codice giallo e verde.

“Svenimenti, nausea e vomito”. Vacanza da incubo in Italia, decine di ragazzi finiscono in ospedale


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: inf[email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004