Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Ruba Gratta e vinci ad anziana

“Quanto dovrà scontare”. Ruba Gratta e Vinci a un’anziana, tabaccaio ladro condannato

  • Italia

Ruba Gratta e vinci ad anziana, Vincenzo Scutellaro condannato. Il tabaccaio 58enne è condannato per aver rubato un Gratta e Vinci da 500 mila euro a una 69enne, nella tabaccheria di via Materdei, a Napoli, il 2 settembre 2021. La decisione è arrivata dal giudice di Napoli Emilia Di Palma al termine del processo con il rito abbreviato.

Il l sostituto procuratore, durante la sua requisitoria, ha definito ‘tragicomica’ la vicenda che ha visto protagonista il tabaccaio napoletano, finito su tutti i quotidiani italiani e non solo, visto che la storia ha fatto il giro del mondo. Per il pubblico ministero il comportamento che il tabaccaio ha avuto dopo il furto è stato caratterizzato da “consapevolezza, spregiudicatezza e da mancanza di una qualunque forma di pentimento.Un diabolico disegno criminoso volto ad assicurarsi il profitto del delitto”. Non solo il furto e la tentata fuga, Vincenzo Scutellaro è stato condannato anche per tentata estorsione.

Ruba Gratta e vinci ad anziana


Ruba Gratta e vinci ad anziana, tabaccaio di Napoli condannato a 5 anni

Ruba Gratta e vinci ad anziana e fugge, condannato – In particolare il tentativo di estorsione del tabaccaio è relativo alla richiesta di ritirare la denuncia che il nipote della vittima avrebbe sporto nei suoi confronti. Secondo il pubblico ministero Parascandolo, l’uomo avrebbe provato a convincere l’uomo che l’unico modo per non perdere la vincita era mettersi d’accordo ritirando denuncia, cosa che “sicuramente integra una minaccia implicita, elemento costitutivo dell’estorsione”.

Ruba Gratta e vinci ad anziana

L’avvocato difensore di Vincenzo Scutellaro ha annunciato il ricorso in appello chiedendo, al termine dell’arringa, l’assoluzione per la tentata estorsione e l’esclusione dell’aggravante per il furto con il riconoscimento del vizio di parziale incapacità di intendere e di volere. A sua discolpa l’uomo riferì di avere agito su indicazione di alcune voci, ma per il pubblico ministero l’uomo era pienamente consapevole di quanto stava facendo.

Ruba Gratta e vinci ad anziana e fugge – Il tabaccaio Gaetano Scutellaro è stato condannato a 5 anni di carcere e una multa da 3.200 euro. I fatti risalgono allo scorso settembre, quando l’uomo si impossessò di un Gratta e Vinci da mezzo milione e fuggì a bordo del suo scooter nel tentativo di appropriarsi del tagliando vincente. L’uomo era stato trovato e fermato all’aeroporto di Fiumicino mentre tentata la fuga alle Canarie, precisamente a Fuerteventura. 

“Corri subito a casa”. Gioca al gratta e vinci dal tabaccaio ed è subito choc: “Hai visto bene”


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004