Strage di ragazzi nella notte. Morti sulla strada tre amici di 17 e 18 anni, gravissimo un 16enne

Rovigo, la tragedia allo scoccare della mezzanotte. Tre ragazzi perdono la vita in seguito al violento schianto contro un albero. Gli amici erano a bordo della Ford Ka e viaggiavano lungo la strada provinciale 27, a Grignano Polesine, in provincia di Rovigo, quando il conducente ha perso il controllo del mezzo. A lanciare l’allarme, un vigile del fuoco che procedeva su via Giotto.

Purtroppo per Marco Stocco, 18 anni, Filippo Bettarello, 17 anni e Michael Zanforlin, 17 anni, nulla da fare. Resta gravemente ferito e ricoverato in terapia intensiva, N.M., un ragazzo di appena 16 anni. Amici nel tempo libero, che trascorrevano giocando a baseball e calcio, ma anche compagni di scuola dell’Ipsia di Rovigo, tranne Bettarello che frequentava ragioneria.

Rovigo incidente schianto albero 3 ragazzi morti

A lanciare l’allarme alla sala operativa del 115 un vigile del fuoco che allo scoccare della mezzanotte si trovava sul posto, in via Giotto. L’uomo ha riferito di aver visto le luci di posizione della Ford Ka appena schiantata contro il platano finita contro un platano a bordo strada sulla provinciale 27.


Rovigo incidente schianto albero 3 ragazzi morti

Dopo l’allarme, tempestivo l’intervento delle tre squadre dei pompieri, che hanno dunque iniziato le manovre per tagliare la cappotta del mezzo ed estrarre dunque i corpi dei ragazzi. Sul posto anche la Polstrada e il Suem 118. Sull’esatta dinamica del tragico incidente restano da chiarire molti dubbi.

Rovigo incidente schianto albero 3 ragazzi morti
Rovigo incidente schianto albero 3 ragazzi morti

Tra le ipotesi avanzata dagli agenti, lo schianto potrebbe essere stato causato dalla velocità e dalla pavimentazione stradale scivolosa a causa dell’umidità. Il pm Francesco D’Ambrosca ha disposto gli esami per tutti e 4 e la ricognizione cadaverica. Si resta in attesa di comprendere se le condizioni di salute del 16enne ricoverato all’ ospedale di Rovigo in prognosi è riservata, riescano a migliorare.

Pubblicato il alle ore 10:56 Ultima modifica il alle ore 10:56