rosignano marittimo incidente auto distrutta foto

Violentissimo schianto in autostrada, l’auto si disintegra contro un tir. 118 e vigili del fuoco sul posto

Un ammasso irriconoscibile di lamiere accartocciate. Così si è ridotta l’automobile sulla quale viaggiava una ventiduenne fiorentina che si è schiantata sull’A12 contro un tir momentaneamente fermo nell’area di sosta. Il terribile incidente è avvenuto poco dopo le dieci del mattino di martedì 19 ottobre. Forse un attimo di distrazione alla base del tremendo impatto.

Le condizioni dell’automobile, una Smart, sono testimoniate dalle foto davvero impressionanti. L’incidente si è verificato a un chilometro dal casello di Rosignano Marittimo, in direzione Livorno. È stato il camionista del mezzo fermo nell’area di sosta a lanciare l’allarme. Quando ha sentito il boato si è reso conto della gravità della situazione e ha subito chiamato i soccorsi.

rosignano marittimo incidente auto distrutta foto

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco, la polizia stradale e l’ambulanza della pubblica assistenza di Cecina. La donna è stata tirata fuori dalla macchina dai vigili del fuoco e incredibilmente, forse dovremmo dire miracolosamente, non ha riportato ferite gravi. La giovane conducente del mezzo distrutto è stata trasportata in ospedale con diverse escoriazioni e tanto spavento.


rosignano marittimo incidente auto distrutta foto

Non si conoscono le cause dell’incidente, quello che è certo è che il forte impatto dell’auto contro il tir avrebbe potuto avere conseguenze ben più gravi. Invece, fortunatamente, la donna al volante della Smart ha riportato soltanto ferite leggere.

Giusto la settimana scorsa sempre a Rosignano Marittimo c’era stato un altro incidente. Anche in questa occasione un 38enne ne era uscito miracolosamente indenne. Il giovane di Grosseto stava percorrendo la via Emilia quando all’altezza dello svincolo per Pomaia la sua moto si è schiantata contro un’auto. È finito dentro un fossato. Dopo essere stato soccorso l’uomo è stato portato all’ospedale di Cecina con un trauma agli arti inferiori.

Pubblicato il alle ore 20:55 Ultima modifica il alle ore 20:55