Rosanna Savi Morta Malore Auto

Rosanna muore all’improvviso tra le braccia del marito. Un’intera comunità in lutto: aveva 49 anni

Un dramma improvviso, che segnerà per sempre la vita del marito. Rosanna è morta in maniera del tutto inaspettata a 49 anni, dopo aver accusato un malore. Si trovava all’interno della loro automobile, in compagnia del consorte, quando si è sentita male e se n’è andata per sempre. La tragedia si è dunque verificata sotto gli occhi del coniuge, che nulla ha potuto fare per salvare la vita della sua amata. Eppure i soccorsi erano stati allertati tempestivamente proprio dall’uomo.

Lui aveva compreso sin da subito che la situazione fosse grave, infatti aveva deciso di accostare con la propria vettura. Dopo il mancamento, il marito ha effettuato immediatamente le prime manovre di rianimazione nella speranza che la 49enne potesse riprendere conoscenza. Ma tutti i tentativi provati si sono rivelati inutili. Così come è risultato vano l’intervento del Suem 118. I sanitari hanno continuato a prestare soccorso alla vittima, ma poi si sono arresi e hanno constatato il decesso.

Rosanna Savi Morta Malore Conegliano Braccia Marito

La vita di Rosanna Savi si è spenta per sempre tra le braccia del marito, che mai potrà dimenticare quella scena straziante. Il malore di Rosanna Savi si è verificato nella giornata di venerdì 24 settembre, poco prima che le lancette dell’orologio segnassero le 16. Stavano viaggiando sulla circonvallazione di Conegliano, quando il malore le è stato fatale. Nelle vicinanze di Unieuro, il coniuge della 49enne ha dunque fermato il veicolo, ma ormai era già troppo tardi ed è sopraggiunto il decesso.


Rosanna Savi Morta Malore Auto Braccia Marito Conegliano

Rosanna Savi e il marito si stavano dirigendo verso il centro della città, ma non sono riusciti a raggiungerlo. Oltre all’intervento dei soccorritori, è stata comunque allertata la polizia, che si è recata sul posto con una pattuglia. Sono stati effettuati tutti i rilievi del caso, ma alla fine gli agenti hanno subito compreso che si trattasse unicamente di una fatalità e di una morte naturale. Non è stato riferito se ci sarà o meno l’esame dell’autopsia sul corpo di Rosanna Savi, che aveva delle patologie cardiache.

Nei giorni scorsi una tragedia è avvenuta all’interno di un punto vendita della catena Decathlon a Padova. Una donna è stata trovata morta all’interno di un camerino. 50 anni, sul corpo di Mariella Sato, di Cadoneghe, in Veneto, è stata disposta l’autopsia. La scoperta nella serata del 22 settembre alla fine della giornata di lavoro. Sono stati i vigilantes a trovare il corpo della poveretta.

Pubblicato il alle ore 16:13 Ultima modifica il alle ore 16:13