Cisterna contro scooter, lo schianto nel cuore della città. La vittima è un uomo di 52 anni

Tragedia a Roma, un uomo di 52 ha perso la vita in un terribile incidente stradale avvenuto nel primo pomeriggio di oggi in in viale Jonio all’altezza dell’incrocio con via Matteo Bandello. Ancora da accertare la dinamica ma secondo le prime informazioni uno scooter Honda Sh, che sarebbe stato travolto da uan camion cisterna. Ad avere la peggio il conducente del veicolo a due ruote, un 52enne che è deceduto dopo il trasporto in ospedale. L’allarme è scattatato quando l’uomo è finito a terra in gravi condizioni, il 54enne alla guida del mezzo pesante si è fermato a prestargli soccorso.

Sul posto, intorno alle 15, le pattuglie del III gruppo Nomentano della Polizia Locale. Subito dopo l’impatto l’uomo è stato portato con urgenza al Policlinico Umberto I in gravi condizioni. Poco dopo l’arrivo in ospedale, però, il cinquantaduenne è morto: troppo gravi le ferite riportate. Il conducente dell’Iveco, scrive Today Roma, un italiano di 54 anni, si è fermato a prestare i primi soccorsi. Come da prassi, il 54enne verrà sottoposto ai test di alcol e droga. Continua dopo la foto


Giornata nera quella di oggi per i trasporti. In poche ore, in due differenti incidenti, hanno perso la vita due persone. Il primo lungo l’autostrada A4 tra i caselli di Desenzano del Garda e Brescia Est, l’altro sulla tangenziale 45bis. Nel primo un tamponamento a catena, un furgoncino è rimasto schiacciato tra due mezzi pesanti. Continua dopo la foto

A nulla è valso il tempestivo intervento della squadra dei Vigili del Fuoco di Brescia, che ha provveduto ad estrarre il ferito dall’abitacolo del furgone. Il bilancio tragico è di un morto e un ferito. Nell’altro, un uomo era sceso dall’auto per un guasto ed è stato investito mentre metteva a terra il triangolo. Il conducente dell’auto che ha travolto una prima volta il 45enne non si è fermato a prestare soccorso ed è scappato. Continua dopo la foto

{loadposition intext}
Subito dopo un camion ha nuovamente investito l’automobilista che è deceduto. L’incidente ha creato lunghe code. L’autista di un furgone, un uomo di 50 anni, è deceduto invece a Rezzato, lungo la tangenziale 45 bis dopo lo scontro con un camion.

Ti potrebbe interessare: Schianto tra due tir sulla A4, un morto e traffico in tilt