rocco casalino sostituito portavoce 5 stelle gaetano pedullà

“Al posto di Rocco Casalino come portavoce”. L’indiscrezione: arriva un volto noto di giornalismo e tv

Il Governo Conte bis è dunque terminato. La crisi aperta da Matteo Renzi che ha tolto il sostegno suo e di Italia Viva al governo, facendo dimettere le ministre di IV, ha portato Giuseppe Conte a dare le dimissioni. Adesso la crisi è sul tavolo del Quirinale e spetterà al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, sbrogliare l’intricata matassa. La scelta di Conte è arrivata dopo il tentativo fallito di allargare la maggioranza, con il rifiuto di Udc e Forza Italia. E nelmezzo della crisi spunta anche il nome di Rocco Casalino.

Le consultazioni per dare un nuovo governo al Paese inizieranno il prossimo 27 febbraio, nel frattempo si moltiplicano le voci su possibili conferme e nuovi nomi che vengono accostati al governo che sarà. E tutto questo mentre i capi delegazione del M5s, del Pd e di Leu ribadiscono il loro sostegno al premier uscente. Intanto Francesco Storace, politico, giornalista nonché vicedirettore de Il Tempo, ha lanciato una notizia che riguarda un uomo molto vicino al premier dimissionario Giuseppe Conte. (Continua a leggere dopo la foto)

rocco casalino sostituito portavoce 5 stelle gaetano pedullà


Rocco Casalino, portavoce del premier Giuseppe Conte, starebbe già facendo gli scatoloni, secondo l’indiscrezione di Francesco Storace. Mentre chi fa la conta scopre che al momento non c’è una maggioranza in grado di sostenere il governo e si cerca di capire la consistenza dei gruppi di “responsabili” che stanno nascendo in queste ore. Quel che pare sicuro, in un mare di dubbi, è la partenza di Rocco Casalino, figura spesso al centro delle polemiche forse anche per il suo passato in tv e lontano dalla politica. (Continua a leggere dopo la foto)

rocco casalino sostituito portavoce 5 stelle gaetano pedullà

Francesco Storace fa anche il nome di chi andrà a prendere il posto di Rocco Casalino. Si tratta di un giornalista, editore e blogger per il Movimento 5 Stelle, ovvero Gaetano Pedullà che potrebbe diventare il nuovo portavoce del M5S. Mentre permangono i dubbi anche sul ruolo del portavoce del premier. L’indiscrezione sarebbe arrivata a Storace attraverso lo sfogo di un grillino che, proprio su Pedullà ha affermato: “Ma chi lo manda quello in televisione? Guarda quello, ogni volta che sta in tv la gente lo identifica con noi e butta giù valanghe di voti. A danno nostro”. (Continua a leggere dopo la foto)

rocco casalino sostituito portavoce 5 stelle gaetano pedullà

Sempre lo stesso grillino ha chiesto a Storace di restare anonimo: “Non ti azzardare a fare il mio nome che lui conta ancora tra i nostri capi”. Il componente del M5S è sicuro e parla di Gaetano Pedullà come de “l’aspirante portavoce del Movimento cinque stelle quando Rocco Casalino svernerà altrove”. Gaetano Pedullà è nato a Catania nel 1967 e si è laureato in scienze politiche. Nel 2013 ha fondato insieme a dei colleghi La Notizia, un quotidiano che vuole raccontare quello che accade “senza dover rispondere agli interessi di editori con esigenze industriali”. Quello che non è chiaro è se la partita in gioco sia il ruolo di portavoce del movimento o se, ancora più dirompente, l’incarico a Palazzo Chigi, cioè come portavoce del presidente del consiglio dei ministri.

“Minacciato di morte”. Attimi di paura per Rocco Casalino, portavoce di Conte. Cosa è successo