Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Ritrovate nella notte la donna di 43 anni e la figlia di 5

Ritrovate la mamma e figlia di 5 anni scomparse: dov’erano e le loro condizioni

  • Italia

Finalmente una bella notizia. Le autorità fanno sapere che sono state ritrovate nella notte la donna di 43 anni e la figlia di 5 scomparse da ieri pomeriggio nella Valle dell’Orfento in provincia di Pescara. I soccorritori precisano che le due sono state individuate intorno alle 4.30 lungo il sentiero che va verso l’Eremo di San Onofrio. A dare l’ottima notizia è una squadra del Soccorso Alpino e Speleologico coadiuvata da unità cinofile dell’associazione nazionale dei Carabinieri.

Le due donne stanno bene, sono “infreddolite e spaventate”, fanno sapere i soccorsi, ma stanno bene. Per fortuna adesso madre e figlia stanno bene. La donna e la bimba sono state soccorse dal personale sanitario del 118 sono state portate nel centro medico di Caramanico Terme. Naturalmente, prima del ritrovamento, sono state ore di apprensione da parte dei famigliari e degli amici delle due che hanno immediatamente allertato i soccorsi dopo il mancato rientro alla base.

Ritrovate nella notte la donna di 43 anni e la figlia di 5


Ritrovate nella notte la donna di 43 anni e la figlia di 5

Per diverse ore si è temuto il peggio, poi per fortuna l’esito positivo delle ricerche. A lanciare l’allarme, il figlio più grande della donna che aveva raccontato al resto del gruppo col quale erano partiti per l’escursione che la madre era rimasta indietro. Da quello che il ragazzo ha raccontato, sembra che la donna avesse imboccato un sentiero con la bimba che, a causa di un infortunio alla piccola, non aveva potuto completare.

Ritrovate nella notte la donna di 43 anni e la figlia di 5

A quel punto le ricerche sono partite immediatamente da lì. Alle operazioni di ricerca hanno partecipato, oltre alle squadre del Soccorso Alpino (Cnsas), anche i cinofili dell’associazione Carabinieri, i Carabinieri Forestali e i Vigili del Fuoco. Subito infatti era stato attivato il protocollo dei soccorsi in montagna.

Ritrovate nella notte la donna di 43 anni e la figlia di 5

Una notizia finalmente positiva, come abbiamo detto. In genere siamo abituati a riportare tragedie iniziate proprio allo stesso modo. Ma stavolta la natura è stata clemente con mamma e figlia. In un momento così complesso per l’Italia, dopo gli avvenimenti delle Marche, questa è una notizia che da speranza.

“Nessuno dimenticherà il tuo volto”. Lutto nel cinema, morto l’amatissimo attore: il triste annuncio del figlio


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004