Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
rissa spiaggia morso dito

Follia in spiaggia: scoppia la rissa, gli stacca un dito a morsi e lo ingoia

  • Italia

Scoppia una rissa in spiaggia, scattano gli arresti. La vicenda è avvenuta nelle ore della notte e la notizia è stata diffusa da Il Corriere della Romagna. Come riportato sulla testata giornalistica, i vigilantes della Vigilar a bordo dei quad utilizzati per pattugliare la zona, hanno avvistato il gruppo di uomini che con violenza si malmenava sulla spiaggia. I fatti.

Una rissa scoppiata tra uomini, alcuni di origine nigeriana, altri di nazionalità albanese. Una scena raccapricciante sulla spiaggia di Rimini, quando uno tra i litiganti, un 25enne nigeriano come riportato su La Repubblica, avrebbe staccato a morsi il dito della mano destra dell’avversario albanese, mangiando poi la falange. Una scena raccapricciante quella sotto gli occhi dei militari sopraggiunti sul posto.

Rissa spiaggia Rimini tre uomini arrestati morso dito


Scoppia la rissa in spiaggia, i fatti

In seguito alla segnalazione lanciata dalle guardie giurate intorno alle 3 di notte, anche il pronto intervento delle forze dell’ordine accorse in spiaggia all’altezza del bagno 70. Il ferito è stato immediatamente soccorso e trasportato in ospedale mentre i due ragazzi sono stati condotti presso gli uffici della Questura in piazzale Bornaccini.

Rissa spiaggia Rimini tre uomini arrestati morso dito

Gli uomini al momento in carcere restano in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto. Stando a quanto si apprende, gli inquirenti sarebbero ancora sulle tracce di una quarta persona che ha preso parte alla rissa. Questo sarebbe riuscito a darsi alla fuga. Le forze dell’ordine stanno perlustrando la zona per risalire all’identità dell’uomo.

Rissa spiaggia Rimini tre uomini arrestati morso dito
????????????????????????????????????

Secondo quanto si apprende su Sky Tg24, il ragazzo africano sarà assistito d’ufficio dall’avvocato Roberto Barra. I due albanesi hanno invece nominato come legali di fiducia gli avvocati Paola Zavatta e Umberto De Gregorio. Si resta in attesa di ulteriori aggiornamenti che potrebbero fornire ulteriori dettagli sulla raccapricciante vicenda avvenuta nel cuore della notte a Rimini.

“Anche nei spogliatoi delle palestre”. La scoperta choc della polizia in varie città italiane


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004