Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Malore improvviso nel suo negozio, Luca muore a 53 anni dopo il ricovero in ospedale

Se n’è andato a 53 anni Luca Ciampi, barbiere aglianese residente a Montale. Si è spento in una sala dell’ospedale San Jacopo di Pistoia dopo un malore improvviso che lo aveva colpito nel suo negozio. Una morte sulla quale ora i famigliari vogliono chiarezza. La moglie dell’uomo ha infatti chiesto che venga eseguita l’autopsia. “Vogliamo capire cosa è successo” ha detto al quotidiano La Nazione. L’esame, a quanto si apprende, sarà eseguita domani.


Perito di parte, incaricato dalla famiglia è il dottor Fabio Fondelli, mentre il legale è l’avvocato Paolo Tresca. Sul caso è informata anche la procura, ma non sarebbero stati aperti fascicoli. “Posso solo dire che Luca era sano e non soffriva di problemi cardiaci – riferisce la moglie a La Mazione – e che i soccorsi risultano essere stati tempestivi”. Sconvolto dalla morte dell’uomo anche il sindaco del paese.

luca ciampi morto 53 anni pistoia



“Ho appreso con estremo dispiacere della prematura scomparsa di Luca Ciampi, per tutti ‘Il barbiere’ – ha scritto il sindaco su Fb – Ti ricordo per la tua brillantezza, la tua grande passione per la musica, l’arte e il cinema”. Ciampi era socio del Ferrari club Agliana: “Era un grande appassionato – dice commosso Franco Gori, presidente della scuderia Ferrari club Agliana –. L’avevo incontrato la settimana scorsa, era contento. Una persona bravissima che ci mancherà molto”.

ospedale-san-jacopo-pistoia


Luca Ciampi si era sottoposto alla terza dose di vaccino anticovid il giorno precedente e, da quanto si è appreso, non aveva avuto nessun disturbo dopo le due precedenti somministrazioni. La “Barberia Ciampi” fu aperta nella frazione di Tobbiana dal bisnonno di Luca nel 1910. Dal 2007 Luca Ciampi aveva trasferito il negozio ad Agliana, dove era molto amato e stimato.

ambulanza soccorsi luca ciampi


La prematura scomparsa di Luca Ciampi ha colpito in profondità la comunità di Montale dove la famiglia vive da sempre. Tantissimi i messaggi di cordoglio arrivati sui social. La data dei funerali non è stata ancora fissata, da capire quando il magistrato di turno darà il nulla osta.