Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Pietro Ammora morto a 23 anni

Un’altra giovane vita stroncata sull’asfalto. Pietro morto sul colpo a soli 23 anni

  • Italia

Tragedia sulla strada. Muore a soli 23 anni Pietro Ammora, vittima di un incidente avvenuto poco prima delle 23,30 in viale Guglielmo Marconi a Casavatore. Un’intera comunità, quella di Arzano, ancora sotto choc per il drammatico destino cui è andato incontro il giovane.

Pietro Ammora morto a 23 anni nel tragico incidente avvenuto poco prima della mezzanotte. La comunità di Arzano è stretta intorno alla famiglia che ha subito la dolorosa perdita. Stando a quanto ricostruito fino ad ora, pare che il giovane si trovasse alla guida della moto lungo viale Guglielmo Marconi a Casavatore. Il giovane sarebbe morto sul colpo.

Pietro Ammora morto a 23 anni nel tragico incidente in moto


Pietro Ammora morto a 23 anni nel tragico incidente in moto

Sul posto sono sopraggiunti prontamente i carabinieri della sezione radiomobile della compagnia di Casoria e un’ambulanza del 118, ma per Pietro ogni speranza persa fin da subito. Non sono state rese note le cause che avrebbero portato allo scontro tra la moto con in sella Pietro e l’auto.

Pietro Ammora morto a 23 anni nel tragico incidente in moto

Una prima ipotesi avanzata farebbe riferimento a un improvviso malore che avrebbe dunque causato la perdita del controllo del mezzo. O ancora una distrazione che avrebbe portato il veicolo a sbandare. Solo nelle prossime ore verrà ascoltato anche il conducente della macchina.

Pietro Ammora morto a 23 anni nel tragico incidente in moto

Al contempo, la salma di Pietro resta a disposizione dell’autorità giudiziaria e su questa verrà eseguita l’autopsia all’obietorio dell’ospedale San Giuliano di Giugliano in Campania. Una vicenda analoga è avvenuto nei giorni scorsi, quando a perdere la vita è stato Antonio Di Guido a causa di un incidente avvenuto in via Madonna delle Grazie a Giugliano in Campania.

Dramma in giardino, muore a 45 anni davanti all’amico: punture fatali di calabroni


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004