Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Pierina Paganelli, svolta sull’omicidio: il killer forse ripreso dalla telecamere

  • Italia

Il giallo di Pierina Paganelli, la donna uccisa lo scorso 3 ottobre a Rimini, potrebbe essere ad una svolta. Settantotto anni, il suo cadavere era stato trovato nei pressi dell’ascensore dello stabile doveva viveva. A quasi due mesi dal ritrovamento non c’è ancora un indagato ma le cose potrebbero presto cambiare. Nelle settimane scorsi i figli aveva parlato per la prima volta al Corriere delle Sera: “Gli ultimi giorni di Pierina sono legati alle vicissitudini di Giuliano (il figlio dell’anziana signora e fratello di Chiara e Giacomo Saponi, vittima di un incidente misterioso all’alba del 7 maggio)”.

>“Ecco com’è morta”. Il lutto della 34enne figlia vip, il tragico annuncio del papà: “Si è lasciata spegnere”

“La prima volta che nostro fratello ha aperto gli occhi rispondeva “sì” e “no” oppure comunicava con cenni. Nulla di più. Ma c’era sempre mamma accanto a lui. E quando riaprì gli occhi mamma disse che quello era il giorno più bello della sua vita. Il giorno del delitto Pierina passò da me al lavoro per parlarmi”.

Pierina Paganelli il killer forse ripreso dalle telecamere


Pierina Paganelli, il killer forse ripreso dalle telecamere

E ancora raccontavano al quotidiano di via Solferino: “Stavamo preparando una festa in grande per il ritorno a casa di Giuliano (avvenuto pochi giorni dopo il delitto, ndr). Poi la sera, fu assassinata”. Ora arriva la notizia che le telecamere potrebbero aver ripreso il il killer. La squadra mobile di Rimini, coordinata dal sostituto procuratore Daniele Paci, già da tempo ha acquisito i filmati della farmacia San Martino di via del Ciclamino.

Pierina Paganelli il killer forse ripreso dalle telecamere

Dove Pierina viveva ed è stata uccisa appena tornata a casa dopo un incontro religioso. A quanto si apprende: “Le telecamere, a quanto emerso, riprendono un uomo che passa nei pressi della farmacia qualche minuto dopo l’omicidio. Tre in particolare sono le telecamere in funzione che stanno dando agli inquirenti diversi spunti di indagine per individuare la persona che ha ucciso la settantottenne”.

Pierina Paganelli il killer forse ripreso dalle telecamere

Secondo fonti vicine a chi indaga sul caso quell’immagine sgranata potrebbe essere quella dell’assassino. Ma non è tutto qui. Questa settimana la squadra mobile della polizia è tornata nella casa di Pierina a caccia di nuove prove che permettano di far luce sul mistero.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004