Piera Maggio Appello Eliminazione Foto Matrimonio Figlio

“Eliminate subito quelle immagini”. Piera Maggio furiosa per quello che è successo

Momento difficile per Piera Maggio, alle prese con una situazione molto spiacevole. La sua vita è già stata caratterizzata da un enorme dolore, con la scomparsa della figlia Denise Pipitone, sparita nel nulla da Mazara del Vallo nel 2004. In tutti questi lunghi anni la donna non ha mai mollato nemmeno per un attimo e ancora oggi lotta con tutte le sue forze affinché possa ritrovarla. Ma nelle scorse ore si è verificato un episodio che l’ha fatta arrabbiare non poco, visto che non c’è stata alcuna autorizzazione.

Alcune settimane fa era intervenuto il papà biologico di Denise sulla vicenda: “La scomparsa di mia figlia Denise Pipitone mi ha devastato la vita, mi ha spezzato il cuore. Amavo tantissimo la mia famiglia e i miei figli. Nel 1998 per rendere più agiata la loro vita ho trovato lavoro in Toscana e sono partito perché volevo che stessero bene. Ogni mese inviavo vaglia, quasi l’intero compenso. Lavoravo tutto il giorno perché volevo solo far star bene la mia famiglia. Ho perso mia figlia, tutto”.

Piera Maggio Appello Collaboratrice Eliminare Immagini Matrimonio Figlio Kevin

C’è stato un evento molto bello nella famiglia di Piera Maggio. Il figlio Kevin, che è sempre stato preservato durante la storia legata alla sparizione della sorella, si è infatti unito in matrimonio. E sui social network sono uscite fuori delle immagini riguardanti proprio la cerimonia. E la donna ha manifestato tutto il suo nervosismo perché la volontà era quella di vivere nel privato quel momento così importante. Invece qualcuno ha voluto piazzare pubblicamente delle foto, che dovevano restare segrete.


Piera Maggio Appello Eliminazione Foto Matrimonio Figlio Kevin

Sulla pagina di Piera Maggio è apparso il messaggio della sua collaboratrice Mary Falco, che chiede l’eliminazione degli scatti: “Purtroppo sono state rese pubbliche dei video e delle foto del matrimonio del figlio di Piera Maggio, senza il consenso dei diretti interessati. Come ben sappiamo, spesso succede che dei follower, profili e pagine su vari social network copiano il materiale e lo ripubblicano. Infatti, voilà la diffusione sui social. Erano momenti personali e privati che la famiglia non avrebbe voluto diffondere”.

Il post fatto scrivere da Piera Maggio è proseguito così: “Non avevano voluto rivelare né la data del matrimonio né avevano pubblicato le foto. Se e quando decideranno di diffondere momenti personali, sarà una loro scelta personale. Piera Maggio ha sempre voluto proteggere la privacy di suo figlio ed era quello che avrebbe voluto anche adesso. Chiediamo gentilmente di eliminare tutti i video e foto del matrimonio”.