Il Campo e le contrade: Siena, città orgogliosa

Siena, città universitaria, di arte e cultura. Tappa obbligata per i turisti che visitano la Toscana. Piazza del Campo è la piazza principale della città. Unica per la sua particolare e originalissima forma a conchiglia, è rinomata in tutto il mondo per la sua bellezza e integrità architettonica, nonché per essere il luogo in cui due volte l’anno si svolge il Palio di Siena. Il Palio non è una manifestazione riesumata e organizzata a scopo turistico: è la vita del popolo senese nel tempo e nei diversi suoi aspetti e sentimenti. Ha origini remote con alcuni regolamenti ancor oggi validi dal 1644, anno in cui venne corso il primo palio con i cavalli, così come ancora avviene, in continuità mai interrotta. A tale scopo il territorio della città è diviso in diciassette contrade con dei confini stabiliti nel 1729 dal Bando di Violante di Baviera, governatrice della città.