Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Passaporto elettronico, da oggi cambiano le regole. Ecco come

La buona notizia della giornata: da oggi il passaporto ti arriva a casa senza bisogno di fare la fila in questura. Oltretutto, se hai bisogno di un passaporto, significa che stai per partire e quindi le buone notizie sono due. Ecco come funziona: quando richiedi il passaporto (puoi farlo in questura o alle poste) chiedi la busta dedicata alla spedizione che puoi seguire on line su poste.it. Il passaporto ti sarà spedito con Posta Assicurata. E che succede se le poste lo perdono? Ti rimborsano 50 euro, se invece l’indirizzo di spedizione è sbagliato, torna al mittente. Se ti arriva e va tutto bene, paghi 8,20 euro alla consegna. Perché questa nuova modalità?  Per migliorare l’efficienza della pubblica amministrazione. Per il resto è molto simile: dura dieci anni, passati i quali non si può più rinnovare, ma ne va fatto uno nuovo.

(Continua a leggere dopo la foto)

 


Il passaporto serve anche per i minorenni: se prima potevano essere iscritti su quello dei genitori, ora ne è richiesto uno personale. Tutte le info per richiederlo sono sul sito della Polizia, nella quale c’è anche un’apposita sezione passaporto online per prenotare on line data e luogo della presentazione della domanda. Poi compili il modulo di richiesta, ti presenti con un documento di riconoscimento, due foto formato tessera e la ricevuta del pagamento di 42,50 euro al Ministero dell’Economia e delle Finanze – Dipartimento del tesoro con causale “importo per il rilascio del passaporto elettronico”. Perché elettronico? Perché ha un microchip in copertina, contiene anche le impronte digitali e la firma digitalizzata (solo per chi ha più di 12 anni). Il vecchio passaporto? Si riconsegna quando si fa la domanda per il nuovo. 


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) รจ una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004