Paola Tonoli scomparsa brescia

“Cosa abbiamo trovato”. Scomparsa nel nulla, Paola aveva perso da poco il figlio 20enne

Sono ore di apprensione a San Felice del Benaco, in provincia di Brescia, per la scomparsa di Paola Tonoli, 43 anni, svanita nel nulla dopo essere uscita verso le 23.30 di mercoledì 27 ottobre dall’abitazione dei genitori dove era arrivata insieme alla sorella.

La donna si sarebbe allontanata improvvisamente lasciando a casa la giacca e il cellulare. Al momento della scomparsa Paola Tonoli indossava una felpa nera, pantaloni verde scuro e scarpe da ginnastica nere. Come riporta il Giornale di Brescia, rispetto alla fotografia la donna ha i capelli più corti ed è dimagrita.

Paola Tonoli scomparsa brescia

La preoccupazione è tanta perché ad agosto Paola Tonoli ha perso il figlio, Samuele Freddi, morto improvvisamente a soli vent’anni e stava vivendo un momento di particolare difficoltà. Le ricerche sono cominciate subito dai carabinieri della Compagnia di Salò e dalla Polizia locale.


Paola Tonoli scomparsa brescia

Nella zona della Baia del Vento, venerdì 29 ottobre sono stati ritrovati i pantaloni della donna e poco distante, nel tratto verso il promontorio di San fermo, il personale che in questi giorni sta effettuando le ricerche sono state invece rinvenute scarpe e borsetta.

Le operazioni sono coordinate dai carabinieri di Salò, dagli agenti della Polizia Locale e uomini e mezzi di Vigili del Fuoco e Guardia Costiera, che da oggi stanno perlustrando le acque del lago.

Pubblicato il alle ore 17:26 Ultima modifica il alle ore 17:26