Candida muore di parto a 39 anni. Non ce l’ha fatta neppure il piccolo Leon

Dramma in una clinica palermitana, una donna di 39 anni Candida Giammona è morta nella notte per colpa di alcune complicanze durante il parto. Purtroppo neppure per il figlio che portava in grembo c’è stato nulla da fare. Leon, secondo genito della coppia, è morto poco dopo. Dalle prime informazioni trapelate dalla clinica Candela sembrerebbe che la donna abbia avuto una coagulazione intervascolare disseminata (Cid).

Sarebbe stata questa la complicanza sopraggiunta durante il parto, che avrebbe poi provocato anche la nascita in sofferenza del piccolo. Quella di Candida dunque non sarebbe stata una gravidanza a rischio. A fare completa chiarezza sarà comunque l’autopsia. “Ci hanno detto che l’utero era scoppiato. Ma perché non lo hanno asportato direttamente al momento del parto? Perché è morta mia figlia?”, dice a Repubblica Palermo, Maria Alaimo davanti all’ospedale Buccheri La Ferla dove Candida era stata trasportata. Continua dopo la foto


“Siamo rispettosi di un evento drammatico e del dolore dei familiari. La paziente era affetta da una patologia che raramente determina complicanze di questo genere. Aspettiamo l’esito degli accertamenti”, dicono dalla direzione della clinica. Intanto la signora Alario continua il suo racconto: “Anche sulla fine del bambino non sappiamo molto. Siamo rimasti davanti alla clinica per una notte intera, senza che nessuno ci dicesse niente”. Continua dopo la foto

E ancora: “Poi un medico mi ha consegnato il borsone di mia figlia. Non capivo. Poco dopo è passata mia figlia su una barella ed è stata caricata su un’ambulanza. Era già morta, lo avevo capito. Quell’ambulanza l’abbiamo dovuta inseguire perché nessuno ci ha detto dove la stavano portando”. Continua dopo la foto

{loadposition intext}
A fare piena luce su quanto accaduto ci penserà l’inchiesta che è stata aperta dopo la denuncia dei familiari alla polizia, la procura ha aperto un fascicolo e le due salme, ma anche la placenta e le cartelle cliniche, sono state sequestrate.

Ti potrebbe interessare: Mirko è morto, 40 anni lascia moglie e 2 figli. Il male non gli ha dato scampo